125cc: Marc Marquez “A Brno voglio continuare a vincere”

125cc: Marc Marquez “A Brno voglio continuare a vincere”

Cinque vittorie di fila, la sesta in Repubblica Ceca?

di Redazione Corsedimoto

Ha chiuso la prima parte di stagione da assoluto dominatore Marc Marquez, vincendo le ultime cinque gare dal Mugello al Sachsenring. Una striscia di risultati utili che ha consegnato al pilota della Derbi Ajo Motorsport la leadership di campionato, anche se questa sosta ha un pò spezzato il ritmo come ha avuto modo di spiegare in un’intervista “confezionata” dalla Repsol, uno dei suoi principali sponsor.

Le vacanze estive sono arrivate in un buon momento per noi. Ho vinto cinque gare di fila e mi sentivo in forma, penso sarei stato competitivo ad ogni weekend. Questa sosta ha spezzato un pò il ritmo, ma per tutti è comunque un bene perchè è giusto staccare la spina dopo una serie di gare davvero molto impegnative. La più bella vittoria? Sicuramente quella di Barcellona, è un pò il sogno di tutti i piloti vincere in casa. La più difficile quella del Mugello perchè è stata la prima e non eravamo a posto nel weekend, ma anche a Silverstone dove ho dovuto lottare con Espargaro fino all’ultimo giro“.

Sicuramente Marc Marquez non si aspettava di ritrovarsi a metà stagione in testa alla classifica e con cinque vittorie consecutive all’attivo, specialmente al primo anno con la Derbi RSA 125 dell’Ajo Motorsport.

A inizio stagione il nostro obiettivo era di ritrovarci a questo punto vicino ai primi. Di sicuro non mi sarei mai immaginato di arrivarci in testa alla classifica con cinque vittorie di fila, specie dopo la caduta e l’infortunio di Jerez ed i 32 punti di svantaggio a Le Mans. Espargaro e Terol hanno commesso degli errori, credo siamo pari al riguardo, anche se purtroppo Nico non ha potuto correre al Sachsenring. Le cinque vittorie consecutive non me le aspettavo, ma sono arrivate tutte in fila perchè eravamo a posto con la moto ed avevo sicuramente il potenziale per vincere. Lavoro con una squadra che ha vinto tanto nel passato, Aki Ajo ha lavorato con costruttori come Derbi, Malaguti e Honda, ha l’esperienza ad alti livelli nel rendere la moto vincente come ha dimostrato nel 2008 con Di Meglio campione del mondo“.

Per Brno l’obiettivo per Marc Marquez non cambia: prendere punti importanti per il campionato, sperando magari nell’ennesima vittoria.

Questo per me è un momento fantastico, in questa sosta estiva in molti mi hanno riconosciuto in giro, è stata la prima volta che mi è capitato fuori dai circuiti. Spero di continuare a vincere, ma non è un’ossessione e non sarà facile. Spero di ottenere punti importanti per la classifica a Brno, è un circuito complicato dove è necessaria una buona messa a punto per far bene. Lo scorso anno con la KTM ho faticato, ma quest’anno tutto è diverso e credo che saremo in condizione di salire sul podio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy