125cc Losail Prove Libere 1: Nico Terol su tutti

125cc Losail Prove Libere 1: Nico Terol su tutti

Relega gli inseguitori a oltre 1″, bene Morciano 15°

Commenta per primo!

Con la prima sessione di prove libere a Losail è iniziato ufficialmente l’ultimo anno nella storia del mondiale 125cc, giunto quest’anno alla 63° stagione prima di dover lasciar spazio in ottica 2012 all’inedita formula Moto3 con propulsori monocilindrici 4 tempi da 250 centimetri cubici. Com’era lecito aspettarsi a seguito dei responsi emersi dai test invernali Nico Terol è in grande condizione, proponendosi come leader della classifica con l’Aprilia RSA del team Aspar rinnovata sul piano estetico con la presenza del nuovo main sponsor Bankia, primo istituto di credito della Spagna. Terol, vincitore in Qatar lo scorso anno, ha preso il comando nella seconda metà della sessione risultando inavvicinabile per tutti, perfezionando al calar della bandiera a scacchi il personale best time in 2’09″122

Il primo inseguitore, se vogliamo a sorpresa, è Jonas Folger, completamente rigenerato dal passaggio all’Ajo Motorsport campione del mondo in carica con Marc Marquez. Il giovane pilota tedesco, con una RSA vestita dei colori Red Bull, precede la coppia Sandro Cortese (Racing Team Germany) e Luis Salom (RW Racing GP), due che si sono dati una mano all’ultimo giro “tirandosi” nel lungo rettilineo da 1 kilometro del Losail Circuit.

Distacchi importanti per tutti (Folger a 994 millesimi, tutti gli altri a oltre 1″), anche per Efren Vazquez e Johann Zarco che con le Derbi RSA marchiate Ajo si portano in quinta e sesta piazza davanti ad Hector Faubel, al ritorno nella ottavo di litro dopo un triennio da dimenticare tra 250 e Moto2. Miguel Oliveira, vice-campione spagnolo ed europeo in carica, con il nono tempo è il primo dei piloti debuttanti lasciandosi alle spalle il compagno di squadra in Andalucia Banca Civica Alberto Moncayo, pur sempre “Rookie of the Year” della stagione 2010.

A terra il campione del CEV e dell’Europeo 125 Maverick Vinales, scivolato alla curva 9, costretto alla resa Jakub Kornfeil per un problema tecnico, si segnala l’ottima prestazione di Luigi Morciano che alla prima presa di contatto del circuito qatariota ottiene il 15° tempo assoluto con l’Aprilia del Team Italia FMI davanti alla Mahindra di Danny Webb (16°), a Simone Grotzkyj Giorgi (18°, Aprilia RSA del World Wide Race), più staccato Alessandro Tonucci attualmente 23°.

Fuori provvisoriamente dal tempo-limite di qualificazione Joan Perello, Daniel Kartheininger e la coppia del WTR Ten10 Racing, il campione italiano in carica Francesco Mauriello e l’indiano Sarath Kumar, ultimo a 19″ dal tempo di Terol con un’escursione nelle vie di fuga da segnalare all’altezza della curva 8. Alle 20:55 locali (18:55 in Italia) si tornerà in pista per la seconda sessione di prove libere.

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Prove Libere 1

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’09.122
02- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 0.994
03- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.309
04- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.371
05- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.526
06- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.657
07- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.834
08- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 1.869
09- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.483
10- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.554
11- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 2.555
12- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 2.781
13- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.215
14- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 3.453
15- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.863
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 3.901
17- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 4.349
18- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 4.433
19- Hiroki Ono – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 4.481
20- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.666
21- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 5.427
22- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 6.269
23- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 6.373
24- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 6.580
25- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 7.233
26- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 7.750
27- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 8.105
28- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 9.266
29- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 10.268
30- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 12.118
31- Sarath Kumar – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 19.738

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy