125cc: le speranze dei giovani tedeschi al Sachsenring

125cc: le speranze dei giovani tedeschi al Sachsenring

Cortese, Folger, Schrotter pronti per il GP di casa

Commenta per primo!

Sono tre i piloti tedeschi iscritti regolarmente al Motomondiale classe 125cc: tre piloti di sicuro talento, ma che hanno iniziato la stagione 2010 con qualche difficoltà in più rispetto al previsto. Parliamo di Sandro Cortese, Jonas Folger e Marcel Schrotter, promesse del motociclismo teutonico tutti in squadre importanti con un curriculum non di poco conto, pronti a correre al GP di casa del Sachsenring. Sandro Cortese ha trovato la riconferma soltanto lo scorso mese di febbraio al team Ajo Motorsport: dopo la dipartita di due importanti finanziatori è riuscito a trovare il budget grazie ad un nuovo sponsor (Avant Intact) che gli ha consentito di restare in sella ad una Derbi RSA. Classe ’90, di chiare origini italiane, Cortese arriva dal 4° posto raccolto a Barcellona, con la pole all’attivo al Mugello (2 in carriera), ma senza esser ancora riuscito a salire sul podio quest’anno per una serie di eventi sfortunati.

Cercherà il riscatto al Sachsenring insieme a Jonas Folger, prodotto del vivaio MotoGP Academy, rimasto al team Ongetta passando da una Aprilia RSW ad una RSA ufficiale. Da rivelazione della stagione 2009 l’ex pilota della KTM quest’anno ha incontrato difficoltà nella messa a punto della propria moto con la quale non ha ancora trovato il giusto feeling. Un inizio difficile, qualche progresso mostrato nelle ultime due gare: 10° ad Assen, 9° a Barcellona. Sul circuito di casa il pilota della Baviera troverà il riscatto?

E’ quello che spera Marcel Schrotter, pupillo di Toni Mang, campione europeo e tedesco in carica passato al mondiale con il team Interwetten, disponendo della stessa Honda RS125R con la quale si era messo in mostra nella passata stagione come wild card. Difficile confrontarsi con lo strapotere delle Aprilia/Derbi ufficiali, ma Schrotter al Sachsenring può davvero ambire a risultati di vertice: lo scorso anno conquistò la quarta posizione in griglia da wild card chiudendo in 12° posizione, senza scordarci della straordinaria prestazione di Valencia, 7° in prova e 5° in gara…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy