125cc Le Mans Prove Libere 1: Nico Terol sempre al comando

125cc Le Mans Prove Libere 1: Nico Terol sempre al comando

Miglior tempo, seguono le Derbi Ajo di Vazquez e Zarco

Commenta per primo!

La classe 125cc con la prima sessione di prove libere ha dato il via ufficiale al “Monster Energy Grand Prix de France” sul tracciato “Bugatti” di Le Mans, quarto appuntamento stagionale del Motomondiale. Secondo copione a cinque minuti dalla bandiera a scacchi Nico Terol, dominatore dei primi tre round da Losail a Estoril passando per Jerez, si è portato in testa alla classifica mettendo a segno una sequenza di giri veloci: primo passaggio in 1’45″886, secondo in 1’45″210, avvicinato nel finale soltanto da Efren Vazquez a sorpresa staccato soltanto da 99 millesimi.

Riduce il gap anche la seconda Derbi RSA dell’Ajo Motorsport, con l’idolo di casa Johann Zarco (che veste una tuta dedicata a “Tron Legacy”) a 0″4 allo scadere del tempo a disposizione, lasciandosi alle spalle il vincitore del GP 2008 Sergio Gadea (Aprilia Blusens BQR by Paris Hilton), Hector Faubel (Aprilia Aspar) e Sandro Cortese, attuale “runner-up” del mondiale con il Racing Team Germany.

Paga meno di 1″ dalla vetta anche il campione spagnolo 2009 Alberto Moncayo, settimo a 8 decimi, giusto davanti al suo successore nell’albo d’oro del CEV Maverick Vinales (rivelazione di Estoril, 4° a soli 2 millesimi dal podio) che alla prima presa di contatto con Le Mans si porta in ottava posizione davanti a Jonas Folger (2° qui nel 2009) e Adrian Martin che completa la top-10.

Per i nostri portabandiera c’è Simone Grotzkyj Giorgi (Phonica Racing) 19° a precedere Luigi Morciano (Team Italia FMI, esordiente a Le Mans), con il campione italiano in carica Francesco Mauriello (WTR Ten10 Racing) 26° e Alessandro Tonucci non al meglio della condizione fisica, 31° dopo l’infortunio alla spalla rimediato nelle prove di Estoril. Nel corso del primo turno di prove da registrare la caduta al veloce curvone Dunlop della wild card Kevin Thobois, mentre in casa WTR Ten10 Racing il rientrante Alexis Masbou ha sostituito Sarath Kumar spiccando subito il 21° tempo ritrovando, per quanto possibile, il feeling con la Aprilia RSW 125 dopo qualche gara nel campionato francese Supersport e, soprattutto, la partecipazione al Bol d’Or come “riserva” del Junior Team Suzuki con una GSX-R 1000. Da 200 a 45cv di certo un passaggio non immediato..

125cc World Championship 2011
Le Mans, Classifica Prove Libere 1

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’45.210
02- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.099
03- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.428
04- Sergio Gadea – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.683
05- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.794
06- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 0.822
07- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 0.845
08- Maverick Vinales – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.100
09- Jonas Folger – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSA 125 – + 1.158
10- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.164
11- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.709
12- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 2.163
13- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 2.524
14- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 2.636
15- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.891
16- Hiroki Ono – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 2.976
17- Danny Kent – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSW 125 – + 3.088
18- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.091
19- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.233
20- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.755
21- Alexis Masbou – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.143
22- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 4.410
23- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 4.594
24- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.001
25- Peter Sebestyen – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 5.170
26- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.339
27- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.815
28- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.261
29- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.361
30- Kevin Szalai – Maxiscoot MVT Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.700
31- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 7.007
32- Kevin Thobois – Team RMS – Honda RS125R – + 7.701
33- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 18.768

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy