125cc: Julian Simon “Volevo vincere a tutti i costi”

125cc: Julian Simon “Volevo vincere a tutti i costi”

Ritorna a parlare della scivolata di Estoril

Commenta per primo!

Quest’anno Julian Simon ha dominato nel Mondiale 125cc, pur con qualche errore di troppo. La dimostrazione è arrivata a Estoril, dove tutto sembrava portare ad una festa anticipata per il campionato, rinviata per via di una caduta negli ultimi giri, quando era ampiamente al comando con grande margine sugli inseguitori.

“Julito”, che era stato seguito da una 50ina di suoi supporters a Estoril pronti a celebrarlo quale nuovo campione del mondo 125cc, è logicamente dispiaciuto per l’errore dove non cerca scusanti, ma afferma di aver voluto vincere a tutti i costi.

Per tutto il weekend sono rimasto in testa, era una gara che volevo vincere“, afferma Julian Simon. “Sembrava tutto sotto controllo, ma ancora una volta ho imparato che non bisogna dar nulla per scontato. La caduta è avvenuta perchè ho pinzato troppo sui freni e ho perso il davanti, ma non ho particolari rimpianti: volevo vincere gara e titolo a Estoril. Di certo a Phillip Island correrò più tranquillo, penserò soltanto a vincere il campionato lavorando come abbiamo fatto finora“.

Rammarico più per i suoi tifosi che per il risultato in sè: con l’ampio margine di vantaggio nessuno, a tre gare dal termine, sembra in grado di poterlo impensierire.

Mi dispiace davvero per i miei tifosi, ma come ho detto volevo vincere a tutti i costi. Ho comunque ancora 50 punti di vantaggio, per cui siamo sempre davanti con margine“, ha concluso Simon.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy