125cc: i problemi di Bradley Smith al Sachsenring

125cc: i problemi di Bradley Smith al Sachsenring

Gara condizionata da problemi alla gomma posteriore

Commenta per primo!

Come unico portacolori del team Aspar, Bradley Smith al Sachsenring sperava di ottenere un risultato all’altezza per tener vivo il discorso al campionato. Diversi problemi di tenuta del pneumatico posteriore hanno tuttavia costretto il vice-campione del mondo in carica a concludere solo in quinta posizione lontano dai due fuggitivi, Marc Marquez e Pol Espargaro.

La mia partenza è stata buona, ma dopo tre giri ho iniziato ad avere problemi con il posteriore“, spiega Bradley Smith. “Non mi sentivo a mio agio, mi hanno passato praticamente tutti. Quando Marquez ed Espargaro mi hanno passato ho provato a tenere il loro ritmo, ma lì ho capito che qualcosa non andava.

Ho dovuto lottare per quasi tutta la gara con la mancanza di grip al posteriore, in particolare sul lato sinistro del pneumatico, la moto scivolava molto. Tenendo conto delle condizioni della pista quinto può andar bene, ma con soli 11 punti non posso esser particolarmente felice anche se non ho nulla da recriminarmi perchè ho dato il massimo“.

Con questo risultato Bradley Smith resta al quarto posto in campionato con 105 punti, già 52 di svantaggio rispetto a Marc Marquez arrivato a cinque vittorie consecutive.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy