125cc. Hector Faubel “Ecco perchè sono tornato in 125”

125cc. Hector Faubel “Ecco perchè sono tornato in 125”

Il pilota valenciano spiega questa sua scelta

Dopo un triennio trascorso nella “middle class”, Hector Faubel ha deciso di tornare in 125cc con l’obiettivo di riprendere il discorso lasciato nel 2007 quando sfiorò la conquista del titolo mondiale. Sempre con il team Aspar, il pilota valenciano ha spiegato tutte le motivazioni che lo hanno portato a prendere questa decisione, forse inevatibile…

Sono molto felice di esser tornato in 125cc e con il team Aspar, perchè so di poter disporre di una moto vincente. Il pre-campionato è stato breve, ma sono riuscito a riadattarmi alla categoria più velocemente di quanto mi aspettassi. Quest’anno sono molto motivato, voglio raggiungere traguardi importanti, mentre nel 2010 avevo perso un pò la fiducia: nel 2009 ero stato il migliore pilota privato in 250cc, poi sono rimasto a piedi (il team SAG si era ritrovato a corto di budget, ndr) e ho trovato una moto alla vigilia del primo round. Sono caduto 17 volte in una stagione, non mi era mai successo prima, così ho scelto di tornare in 125 e di questo sono grato ad Aspar perchè lui ha sempre riposto grande fiducia in me“.

Presa la decisione di tornare in 125cc, Hector Faubel ha dovuto perder peso (ben 5 kg) per risultare nuovamente competitivo con la ottavo di litro.

Dopo due anni tra 250 e Moto2 pensavo di dover incontrare più difficoltà, ma ho presto ritrovato il feeling con la 125, è una moto molto veloce e maneggevole. Il problema più grande per me è stato perder peso, mangio poco, ma è una dieta equilibrata che mi ha consentito di ritrovare velocità in 125: il pre-campionato più duro per me è stato questo!“.

In conclusione il vice-campione 2007 ha parlato dei potenziali favoriti per la conquista del titolo mondiale 125cc, oltre a lui ovviamente…

Nico lo conosco da diversi anni, è un pò un mio fratello, ma farò di tutto per metterlo in difficoltà. Degli altri piloti vedo bene anche Vinales e Oliveira che sono arrivati dal CEV, ma tra i favoriti indico comunque Nico (Terol), Efren (Vazquez), Gadea e Cortese“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy