125cc: dopo Sepang la Spagna è già campione del mondo

125cc: dopo Sepang la Spagna è già campione del mondo

Resta da decidere il nome del pilota, Smith già escluso

Commenta per primo!

Con la vittoria di Marc Marquez a Sepang ed il quinto posto di Bradley Smith, la classe 125cc a Sepang ha offerto il primo verdetto di questa stagione: il Campione del Mondo sarà di nazionalità spagnola. Ovviamente, verrebbe da dire, ripensando alla striscia di 24 successi consecutivi di piloti iberici nella ottavo di litro, con soltanto la matematica che mancava a confermare questa tesi.

Smith, primo “straniero” in classifica, paga ora 76 punti di svantaggio rispetto a Marc Marquez con tre gare da disputare ed un massimo di 75 punti a disposizione.

Saranno pertanto Marc Marquez, Nico Terol e Pol Espargaro a giocarsi il campionato da Phillip Island a Valencia, con la missione di succedere nell’albo d’oro a Julian Simon Campione nel 2009.

Va detto che a questo punto per la Spagna è il 14° titolo mondiale in 125cc: il primo conquistato nel 1971 da Angel Nieto, successivamente anche da Aspar Martinez, Alex Criville, Emilio Alzamora, Dani Pedrosa, Alvaro Bautista e, appunto, Julian Simon.

Oltre a questo, in termini assoluti per la Spagna si tratta di “triplete“, con i titoli già conquistati di Jorge Lorenzo in MotoGP e Toni Elias in Moto2, senza precedenti nella storia del motociclismo iberico…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy