125cc: divorzio tra Jan Witteveen e Haojue Racing

125cc: divorzio tra Jan Witteveen e Haojue Racing

Fine del rapporto di collaborazione dal 1 giugno scorso

Commenta per primo!

In data 1 giugno Haojue Racing ha comunicato l’interruzione del rapporto di collaborazione con Jan Witteveen, tecnico con 30 anni di esperienza alle spalle e oltre 40 titoli raccolti nelle varie specialità motoristiche. Witteveen è stato sin dal primo giorno il responsabile tecnico della Haojue (quando ancora si chiamava Maxtra), ma negli ultimi tempi il rapporto si era “gelato”.

Nel comunicato, infatti, si legge di una “mancanza di comunicazione” tra le due parti: in pratica Haojue Racing imputa a Witteveen la scarsa competitività delle moto, che hanno finora subito molti problemi di affidabilità tanto di costringere la squadra diretta da Garry Taylor al forfait di Motegi e a non presentarsi al Mugello.

Jan Witteveen è stato il responsabile dello sviluppo del propulsore della Haojue/Maxtra 125, dopo che per anni ha lavorato con Gilera, Cagiva e, infine, Aprilia, casa con la quale ha raccolto tante soddisfazioni. Witteveen è già tornato al suo ruolo in Adler, engineering che progetta e realizza parti di precisione per i motori di alcune motociclette da competizione e non.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy