125cc: chiusi i test a Valencia con i piloti Aspar e KTM

125cc: chiusi i test a Valencia con i piloti Aspar e KTM

Test importanti specie per la casa austriaca

Commenta per primo!

Nella pausa tra Barcellona e Assen due squadre del Motomondiale Classe 125cc hanno deciso di prender parte ad una due-giorno di test all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia. Trattasi del Bancaja Aspar Team e di Red Bull KTM Moto Sport, che hanno schierato complessivamente quattro piloti: Julian Simon, Bradley Smith e Sergio Gadea per il team Aspar, Marc Marquez per la KTM. Con bel tempo e la partecipazione anche di squadre della 250, CEV e Moto2, questo quartetto ha macinato molti kilometri per portar avanti il lavoro in vista delle prossime gare in calendario. Al termine di queste prove il più veloce è risultato Julian Simon, che dopo la delusione di Barcellona si è prontamente “riscattato” nei test di Valencia, ben 110 giri, miglior crono in 1’40″4.

Per il campionato questo è stato un test sicuramente importante“, afferma Julian Simon. “Per noi girare è sempre un bene per cercare di migliorarsi, anche se il gran caldo non ci ha certo aiutati. Il tempo sul giro non è dei più veloci, ma sono comunque soddisfatto perchè abbiamo testato delle cose nuove sulla moto che ci hanno dato dei riscontri positivi“.

Staccato di 1 decimo troviamo Sergio Gadea, che ha percorso 91 giri dimostrandosi in queste ultime gare e nei test all’Autodromo Ricardo Tormo ormai vicinissimo ai suoi compagni di squadra: il pilota valenciano è ormai “ritrovato” dopo un (lungo) periodo di appannamento.

“Questi test sono andati molto bene“, commenta Gadea. “Abbiamo provato qualcosa di nuovo e ci siamo concentrati anche sul trovare un buon set-up di base, anche se con temperature così alte era abbastanza problematico girare. Sono contento perchè nonostante questo abbiamo percorso tanti giri, anche se abbiamo preferito chiuder le prove in anticipo per non rischiare una caduta stupida“.

Miglior tempo di Bradley Smith in 1’40″7, che ha percorso ben 107 giri nonostante una scivolata senza conseguenze sul piano fisico, ma che ha rimesso in luce i problemi riscontrati a Barcellona.

Sono caduto al termine del secondo giorno di test, ma per fortuna siamo poi riusciti a continuare il nostro programma di lavoro“, commenta Bradley Smith. “In questi test abbiamo compiuto enormi progressi, e sono stato molto felice perchè correre con una squadra come il team Aspar è un grande vantaggio, perchè è possibile provare anche nel corso della stagione risolvendo alcuni problemi riscontrati ultimamente“.

In chiusura parola a Marc Marquez, forse il più indaffarato in queste prove: d’altronde lui corre con una squadra ufficiale, e la KTM porta sempre piccole novità.

Sono stati dei test positivi perchè siamo così riusciti a provare con continuità per due giorni provando delle cose che, per via del tempo a disposizione, non è possibile farlo in un weekend di gara“, ha detto Marc Marquez. “Sono soddisfatto del lavoro svolto perchè abbiamo trovato alcune soluzioni interessanti di set-up che ci torneranno utili per le prossime gare“.

125cc World Championship 2009
Test Valencia, Classifica

01- Julian Simon – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’40.4
02- Sergio Gadea – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’40.5
03- Marc Marquez – Red Bull KTM Moto Sport – KTM FRR 125 – 1’40.5
04- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’40.7

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy