125cc Assen Qualifiche: sorpresa Cortese, prima pole in carriera

125cc Assen Qualifiche: sorpresa Cortese, prima pole in carriera

Seconda fila per Andrea Iannone e Simone Corsi

Commenta per primo!

Qualifiche condizionate dal traffico dell’ora di punta, ma che hanno mostrato uno spettacolo ed un’imprevedibilità che non si vedeva da tempo. Ad Assen nella 125 scatterà dalla pole position Sandro Cortese, mai prima d’ora capace di questo guizzo nelle qualifiche, sorpresa di un weekend al TT Circuit che si prospetta apertissimo nella ottavo di litro. L’italo-tedesco del team Ajo Motorsport, squadra campione in carica con Mike Di Meglio che ha puntato su di lui per questa stagione, è tornato ai vertici dopo un convincente inizio (terzo a Losail) ed un periodo (lungo) di appannamento dove non è riuscito a sfruttare al meglio la sua Derbi RSA. Cortese ha centrato questa bella prova beffando di 11 millesimi Julian Simon, un pò rimasto interdetto dall’evolversi dei minuti finali: miglior tempo suo, poi di Terol, Smith, infine Cortese. Che spettacolo ad Assen, che prima fila soprattutto: Cortese, Simon, terzo Nicolas Terol e quarto Stefan Bradl, reduce da un infortunio lo scorso weekend (!) al polso destro dopo una brutta caduta al Sachsenring dove ha corso la gara dell’IDM 125 (campionato tedesco) in preparazione dell’appuntamento iridato del luglio prossimo.

Bradl si è ristabilito in pochi giorni e ha ritrovato il feeling con la sua RSA, quanto basta per scalzare dalla prima fila (che parla molto tedesco) Bradley Smith ed i nostri portacolori. Andrea Iannone è sesto, restando incomprensibilmente ai box nei minuti finali e decisivi delle qualifiche; l’abruzzese, tuttavia, ha mostrato di esser veloce nella prima parte delle qualifiche, precedendo in seconda fila un ritrovato Simone Corsi, la cui “cura Fontana” porta gli effetti sperati e che dimostra come la situazione al team di Sito Pons per lui era invivibile.

Dicevamo del tanto traffico, e si sono visti proprio tra i nostri piloti dei “duelli” con anche una gestualità chiarissima: prima Iannone nei confronti di Cortese, poi Corsi verso Marc Marquez. A proposito dello spagnolo della KTM, per lui decimo tempo, ma anche un contatto con Joan Olive che lo ha spedito a terra per un’incomprensione. Il pupillo di Emilio Alzamora è un “succhia-scie” considerando che la sua KTM non è a livello delle Derbi/Aprilia ufficiali, ma un pò di calma non guasterebbe… Per lui il 10° crono in una top ten che mostra anche Pol Espargaro, a tratti in vetta alla classifica, mentre c’è poca gioia per gli altri italiani: 21° Savadori, 23° Zanetti, ancora ai limiti della qualifica Marconi e Vitali in difficoltà con tra loro due la Loncin di Tomoyoshi Koyama che ha percorso solo 5 tornate.

125cc World Championship 2009
Assen, Classifica Qualifiche

01- Sandro Cortese – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – 1’45.430
02- Julian Simon – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.011
03- Nicolas Terol – Jack & Jones Team – Aprilia RSA 125 – + 0.214
04- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.249
05- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.282
06- Andrea Iannone – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSA 125 – + 0.481
07- Simone Corsi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.526
08- Pol Espargaro – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 0.633
09- Sergio Gadea – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.695
10- Marc Marquez – Red Bull KTM Moto Sport – KTM FRR 125 – + 0.734
11- Joan Olive – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 0.758
12- Esteve Rabat – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 0.784
13- Danny Webb – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 0.848
14- Randy Krummenacher – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 1.251
15- Efren Vazquez – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 1.382
16- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RS 125 – + 1.458
17- Scott Redding – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 1.657
18- Jonas Folger – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 1.881
19- Dominique Aegerter – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – + 1.911
20- Cameron Beaubier – Red Bull KTM Moto Sport – KTM FRR 125 – + 2.298
21- Lorenzo Savadori – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.298
22- Luis Salom – Jack & Jones Team – Aprilia RS 125 – + 2.503
23- Lorenzo Zanetti – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 2.787
24- Michael Van Der Mark – Dutch Racing Team – Honda RS 125R – + 3.075
25- Marvin Fritz – LHF Project Racing – Honda RS 125R – + 3.080
26- Jasper Iwema – Racing Team Germany – Honda RS 125R – + 3.234
27- Takaaki Nakagami – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RS 125 – + 3.347
28- Alexis Masbou – Loncin Racing – Loncin 125 – + 3.354
29- Karel Pesek – Pesek Team – Derbi RS 125 – + 3.371
30- Lukas Sembera – Matteoni Racing – Aprilia RS 125 – + 3.983
31- Luca Marconi – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 4.433
32- Tomoyoshi Koyama – Loncin Racing – Loncin 125 – + 4.492
33- Luca Vitali – CBC Corse – Aprilia RS 125 – + 6.148
34- Pepijn Bisterbosch – Racing Team Bijsterbosch – Honda RS 125R – + 6.381

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy