Valentino Rossi: “Siamo tutti lì, qualifiche fondamentali”

Valentino Rossi: “Siamo tutti lì, qualifiche fondamentali”

Buon inizio per Rossi a Jerez che punta alla seconda fila

Commenta per primo!

Otto vittorie a Jerez in carriera, buoni riscontri nei test pre-campionato dello scorso mese di marzo. Con questo “biglietto da visita” oggi Valentino Rossi si è presentato a Jerez de la Frontera riuscendo, al contrario di Austin, a ritrovarsi subito nelle posizioni di vertice della classifica: quarto assoluto, ma soprattutto a 312/1000 soltanto dal proprio compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Ci manca ancora qualche decimo, ma non siamo poi così lontani dalla prima posizione“, spiega Valentino Rossi. “I primi due turni di prove sono andati abbastanza bene, abbiamo cercato di trovare un buon bilanciamento della moto ed individuare la gomma giusta pensando alla gara di domenica.

Mi aspetto di esser un pò più veloce con la dura con queste temperature, in realtà la moto scivola parecchio in fase di piega e si perde poi tanto in accelerazione. In questo momento la scelta più giusta sembra esser la morbida, ma in gara se ci saranno più di 30° sarà un pò un problema…

In ogni caso non siamo andati male, sono quarto non distante da Jorge, in più siamo tutti racchiusi in pochi decimi. Rispetto ad Austin non perdo tanto in più settori, ho un rendimento costante nonostante qualche piccolo problemino sul davanti. Dobbiamo continuare così, pensando alla gara per domani sarà importante qualificarci nei primi 5“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy