Valentino Rossi: “Siamo sulla strada giusta, la moto migliora”

Valentino Rossi: “Siamo sulla strada giusta, la moto migliora”

Miglior risultato in qualifica della stagione 2012

Commenta per primo!

La seconda-seconda fila consecutiva dopo Brno, sempre in sesta posizione, ma distacchi dalla pole alla mano la miglior qualifica stagionale: 0″936 a Brno, 0″762 oggi a Misano Adriatico per Valentino Rossi, in pista con un casco da “Pugile suonato”, ma soprattutto con una Ducati Desmosedici GP12 rinnovata in termini di ciclistica (telaio, forcellone). Un risultato che ha in parte lasciato soddisfatto il 9 volte Campione del Mondo, pur aspettando la controprova domani in gara.

Oggi è andata bene“, ha detto ai microfoni di Sport Mediaset nel corso della diretta televisiva su Italia 1. “Abbiamo sì usufruito del lavoro fatto qui nei test pre-gara, ma soprattutto grazie ad una modifica alla moto siamo riusciti ad esser più veloci e la moto mi è piaciuta più del solito. Rispetto alle ultime gare siamo più vicini alle posizioni di testa migliorandoci turno dopo turno.

Sinceramente mi aspettavo addirittura di far meglio in qualifica, girare intorno all’1’34” basso, ma sono comunque sesto ed in seconda fila e come passo-gara non siamo poi tanto lontani dagli altri. Ci resta da fare un pò di lavoro di affinamento considerato che abbiamo girato praticamente solo un turno sull’asciutto, ma oggi pomeriggio tutto sommato è andata bene.

Per far bene in gara dobbiamo cercare di esser più costanti e migliorare per forza un pò di cose per stare nel secondo gruppo, perchè i piloti davanti a noi sicuramente lo faranno. Il nostro principale obiettivo è di riuscire ad andar forte con gomme finite sulla distanza di gara.

Ad ogni modo con queste novità tecniche ci manca un pò di esperienza, ma la cosa più importante è che ci stiamo “spostando” sulla via giusta: la moto comincia a migliorare e abbiamo confermato le buone sensazioni dei test pre-gara.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy