Valentino Rossi: “Austin? Pista bella ed impegnativa”

Valentino Rossi: “Austin? Pista bella ed impegnativa”

Chiude quinto la prima giornata di test in Texas

Balzato al comando della graduatoria dei tempi nella prima ora di prove, Valentino Rossi ha concluso l’inaugurale giornata di test privati della MotoGP al Circuit of the Americas di Austin con il 5° riferimento cronometrico su 5 piloti della top class presenti sul tracciato texano.

Il 9 volte Campione del Mondo, autore di un best time personale di 2’06″507, ha speso gran parte del tempo a disposizione per scoprire le peculiarità del circuito che ospiterà il Motomondiale il prossimo mese di aprile, senza preoccuparsi più di tanto dei riferimenti cronometrici.

La pista mi piace, la prima impressione è davvero positiva“, ammette Valentino Rossi. “E’ un tracciato molto scorrevole, con una serie di curve veloci e rapidi cambi di direzione: in sella ad una moto è davvero divertente, nonostante la presenza di tre tornantini che sembrano fatti apposta per la Formula 1. Complessivamente il giudizio è positivo, mi è piaciuto particolarmente il primo settore con diversi saliscendi.

Per quanto ci riguarda dobbiamo ancora capire che gomme usare. Qui l’asfalto non è ancora gommato, ma se non altro mi sono trovato bene su questo tracciato. La staccata in salita al termine del rettilineo dei box è bellissima, altrettanto la seconda curva che sembra ricordare la variante di Silverstone.

Domani continueremo a lavorare cercando più grip al posteriore ed una maggior spinta in accelerazione, sarà fondamentale capir bene le caratteristiche del tracciato perchè con così tante curve cieche è difficile comprendere i punti giusti di frenata“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy