Toni Elias confermato con Pramac Ducati per Brno

Toni Elias confermato con Pramac Ducati per Brno

Sostituirà l’infortunato Barbera, rientro a Misano

Commenta per primo!

Con Hector Barbera fuori gioco per la frattura della sesta vertebra cervicale rimediata a seguito del rovinoso volo nel primo turno di prove libere ad Indianapolis, il Pramac Racing Team ha deciso di convocare nuovamente Toni Elias per affrontare il Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno in sella alla Ducati Desmosedici GP12 “Sat”.

Proprio al Masaryk Circuit nel 2008 Elias conquistò un sorprendente secondo posto in gara con una Ducati gestita dalla formazione di Paolo Campinoti: per il primo Campione del Mondo nella storia della Moto2 sarà difficile ripetere questo exploit, ma farà di tutto per onorare al meglio questo suo terzo GP consecutivo da sostituto dello sfortunatissimo Barbera.

Sono davvero molto contento di partire per la Repubblica Ceca con i colori del Pramac Racing Team e ovviamente sono onorato di essere stato confermato come sostituto“, afferma Toni Elias. “E’’ la terza gara che affronto in sella alla Ducati bianco-verde e devo ammettere che il feeling, sia con la moto che con il team è cresciuto notevolmente, rispetto alla gara di Laguna Seca.

Brno è tra i circuiti che preferisco, perché è un tracciato tecnico e veloce, dove si riesce a sfruttare bene la potenza del motore. La pista è caratterizzata da frequenti cambi di livello, salite pronunciate, discese, chicane divertenti, zone veloci ed altre più lente. È uno dei circuiti più completi. Poi qui, ho dei ricordi bellissimi e questo sarà uno stimolo enorme, per puntare ad un buon risultato”.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy