Stefan Bradl: “Bella prestazione, ma teniamo i piedi per terra”

Stefan Bradl: “Bella prestazione, ma teniamo i piedi per terra”

Secondo nel turno pomeridiano di prove sul tracciato amico

Commenta per primo!

Un gran bel giro, la miglior promozione per invitare il pubblico amico ad assistere al Gran Premio di casa. Al Sachsenring Stefan Bradl ha iniziato nel miglior modo possibile il week-end in Sassonia del Motomondiale portando la RC213V del team LCR Honda ad un soffio dalla prima posizione detenuta da Dani Pedrosa: soltanto 76 millesimi sono costati al Campione del Mondo Moto2 in carica questo exploit, ma con la convinzione di potersi ripetere domani.

E’ stata un primo giorno di prove alquanto movimentato a causa del tempo instabile“, spiega Stefan Bradl. “La mattina il sole splendeva e la temperatura dell’asfalto era davvero ottimale poi nel pomeriggio pioggia torrenziale ad intermittenza.

In queste condizioni non è semplice trovare la messa a punto giusta ma alla fine del turno abbiamo fatto alcune modifiche che mi hanno aiutato a migliorare il passo sul bagnato. Sfortunatamente non siamo riusciti a fare lo stesso sull’asciutto a causa del tempo ma credo che siamo ben preparati in entrambe le condizioni.

La seconda posizione di oggi è un bel risultato per me e la squadra e anche per tutti i miei fan ma teniamo i piedi per terra”, ha concluso il portacolori LCR Honda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy