Rossi: “Ad Aragon per capire se siamo migliorati davvero”

Rossi: “Ad Aragon per capire se siamo migliorati davvero”

Dopo il podio di Misano la Ducati in cerca di conferme

Commenta per primo!

Sulla scia del secondo posto conquistato a Misano, Valentino Rossi spera di attestarsi su questi livelli anche al MotorLand Aragon dando seguito ai progressi evidenziati dalla Ducati nelle ultime gare. In difficoltà su questo tracciato lo scorso anno e nella giornata di test dello scorso mese di giugno, Valentino questa volta scenderà in pista con un nuovo forcellone provato (e promosso) nella giornata di test post-GP a Misano.

Arriviamo ad Aragon con uno spirito più positivo dopo il risultato di Misano anche se sappiamo bene che ogni gara è una storia se“, spiega Valentino Rossi. “Sarà una prima occasione per verificare se i progressi saranno confermati anche su questa pista, molto diversa, veloce, impegnativa e dove è molto importante la gestione delle gomme in piega.

Sotto questo punto vista, nei test dopo l’ultima gara, abbiamo provato un forcellone che mi è piaciuto perché offre un po’ più di “grip” a moto piegata e, di conseguenza, stressa meno le gomme. Vedremo, sarà una possibilità di capire se siamo migliorati davvero.”

Nei precedenti due anni della MotoGP al MotorLand Aragon Valentino Rossi ha conquistato un 6° (2010, Yamaha) ed un 10° (2011, Ducati) posto, mentre la Ducati conquistò la vittoria nel 2010 con Casey Stoner.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy