Nicky Hayden: “Il nuovo telaio? Difficile dare un giudizio”

Nicky Hayden: “Il nuovo telaio? Difficile dare un giudizio”

Chiude quarto le prove del venerdì ad Aragon

Commenta per primo!

Superati, almeno in gran parte, i problemi alla mano infortunata, Nicky Hayden oggi su asfalto bagnato al MotorLand Aragon si è ritrovato nelle posizioni di vertice della classifica dei tempi, quarto a 7/10 dal leader Ben Spies. Un convincente inizio per il “Kentucky Kid” che ha avuto modo di provare il nuovo telaio della propria Ducati Desmosedici GP12, anche se aspetta un turno di prove sull’asciutto per una valutazione più veritiera in merito al potenziale.

Pioggia anche oggi, ma il meteo è qualcosa che devi prendere come capita“, ha spiegato Nicky Hayden. “Questa mattina abbiamo fatto qualche giro, giusto per capire un paio di cose, ma poi con l’asfalto che andava asciugandosi, ci siamo fermati. Nel pomeriggio con la pista completamente bagnata ho girato circa dieci secondi più piano del mio passo sull’asciutto, non male su una pista così lunga.

L’asfalto in sé offre una buona aderenza ma a noi manca un po’ di “grip” posteriore in entrata di curva e nella prima fase di apertura del gas. E’ su questo che dovremo lavorare. Ho usato il telaio nuovo ma così è davvero difficile dare un giudizio.

Per domani è prevista ancora pioggia quindi è possibile che si debba gestire il consumo delle “rain”, elevato su questa pista, perché è importante averne abbastanza per le qualifiche.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy