MotoGP: Yamaha, niente test con la 1000cc al Mugello

MotoGP: Yamaha, niente test con la 1000cc al Mugello

Esordio della moto 2012 rinviato ai test di Brno

Commenta per primo!

Dopo la Honda, arriva la rinuncia anche della Yamaha. Nella giornata di test post-GP all’Autodromo Internazionale del Mugello la casa di Iwata non porterà in pista il prototipo 1000cc per la prossima stagione, posticipandone il debutto ad agosto per i test di Brno.

La Yamaha ha motivato questa scelta per la necessità di apportare dei nuovi sviluppi alla moto 2012: meglio provare quando si è raggiunto un buon livello in termini di affidabilità.

Già nel 2006 la Yamaha portò in pista la M1 800cc soltanto nei test post-gara a Brno con, all’epoca, Valentino Rossi in sella.

Va detto che finora soltanto Ducati e Honda hanno avuto modo di provare “pubblicamente” i prototipi 2012 con i piloti titolari: per 5 giorni tra Jerez e Mugello la casa di Borgo Panigale (3 con Rossi, 2 con Hayden), per una giornata e poco più in Andalusia la Honda con Casey Stoner in sella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy