MotoGP: visita di controllo a Barcellona per Dani Pedrosa

MotoGP: visita di controllo a Barcellona per Dani Pedrosa

Prima di Valencia un check up dopo la gara di Estoril

Commenta per primo!

Riposo, ancora riposo. Per difendere la seconda posizione di campionato Dani Pedrosa avrà tre giorni a disposizione prima della gara di Valencia, circuito dove più volte nell’era MotoGP è risultato imbattibile e proprio nel 2007 riuscì a spuntarla all’ultimo su Valentino Rossi per la conquista del “titolo” di vice-campione del mondo.

La gara di Estoril ha confermato che l’infortunio alla clavicola non è pienamente recuperato nonostante l’aver saltato la corsa di Phillip Island. “Dopo tre giri ho perso forza al braccio sinistro“, spiega Pedrosa, “e negli ultimi 10 giri non potevo più tenere il passo per puntare al podio“.

L’aspetto positivo è di esser riuscito, seppur in ottava posizione, a concludere la gara, “Anche se non potevo forzare in staccata“, ha fatto sapere Pedrosa che ieri è stato a Barcellona alla Clinica Universitaria Dexeus per l’ultimo “check-up” pre-Valencia.

Per Cheste l’obiettivo minimo sarà quello di concludere la corsa in nona posizione, per confermare il secondo posto di campionato e provare martedì per i primi test in ottica 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy