MotoGP: via alle prove a Le Mans, non piove per il momento

MotoGP: via alle prove a Le Mans, non piove per il momento

Ma la pista resta bagnata per le prime prove della 125

Commenta per primo!

Ha piovuto nella notte e piovigginato nella prima mattinata, ma giusto in tempo per le prime prove libere del “Grand Prix de France” torna a far capolino il sole al Circuito Bugatti di Le Mans. La pista, almeno per i primi minuti della 125cc (con le prove, lo ricordiamo, tornate ad un’ora per tutte le classi solo di venerdì), risulta così mista asciutto-bagnato, ma con molte probabilità che si asciughi per gli istanti conclusivi delle sessioni.

Per la 125 tanta curiosità per una classifica racchiusa in pochi punti, ma anche per due debutti eccellenti dei quali abbiamo già abbondantemente parlato in queste settimane: il capoclassifica della Rookies Cup Sturla Fagerhaug (iscritto ufficialmente dalla KTM) e Ornella Ongaro, talentuosa ragazza leader della classifica di campionato.

In 250 tra polemiche per il divorzio tra Gabor Talmacsi (o meglio, tra chi lo segue, la società “Faster”) e Jorge Martinez (che ha concesso l’opportunità di correre a Angel Rodriguez, primo tra le Supersport nel CEV) si correrà con un Marco Simoncelli chiamato alla vittoria ed una Honda più competitiva che mai.

La MotoGP? Niente di nuovo: pubblico in festa per Randy De Puniet, Valentino Rossi e Yamaha favoriti, Stoner e Pedrosa pronti a giocare brutti scherzi all’italiano. Con l’incognita del meteo: domenica la pioggia è quasi… certa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy