MotoGP: Valentino Rossi “Volevo il podio a tutti i costi”

MotoGP: Valentino Rossi “Volevo il podio a tutti i costi”

Lotta con Nicky Hayden e conclude 3° a Phillip Island

Commenta per primo!

Nella tripla trasferta extra-europea da Motegi a Phillip Island passando per il successo di Sepang ha raccolto 57 punti, più di chiunque altro. Valentino Rossi può ritenersi soddisfatto di questi risultati e della prova odierna in Australia, dove con una grande determinazione ha rimontato dall’ottava posizione conseguita nelle complicate qualifiche ufficiali fino a raggiungere il terzo gradino del podio.

Il 9 volte Campione del Mondo si è ritrovato anche a duello con il suo ex (in Honda) e futuro (in Ducati) compagno di squadra Nicky Hayden: con Stoner e Lorenzo lontanissimi ha risposto al sorpasso subito a 3 tornate dalla bandiera a scacchi, reagendo proprio all’ultimo giro ottenendo così il terzo podio nelle ultime tre gare che lo portano al quarto posto in campionato, vicino anche alla terza posizione detenuta da Casey Stoner.

Partire ottavo e concludere terzo non è certo un brutto risultato considerate le difficoltà di questo fine settimana, pertanto possiamo esser soddisfatti“, spiega Valentino Rossi. “Oggi Casey (Stoner) faceva un altro sport, è stato velocissimo. Ottenere un posto sul podio era il massimo per noi, ma per raggiungere questo obiettivo abbiamo dovuto faticare parecchio.

Nel Warm Up abbiamo fatto alcune modifiche al set-up e sapevo di avere più possibilità rispetto alle prove anche se mancava trazione e la moto scivolava un pò. Con Nicky (Hayden) c’è stata una bella lotta, in alcuni punti lui era più veloce, ma per me questo podio era troppo importante e non potevo rinunciare così facilmente.

Per me è il 13° podio in 14 anni di gare a Phillip Island e sono felice per aver raggiunto questo primato. E’ il terzo podio consecutivo di cui una vittoria e dopo questa stagione difficile posso ritenermi soddisfatto. Abbiamo regalato alla squadra il titolo team, è un bel risultato per tutti noi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy