MotoGP: Valentino Rossi “Voglio correre al Sachsenring”

MotoGP: Valentino Rossi “Voglio correre al Sachsenring”

Rossi giudica positivo il test con la R1 Superbike

Commenta per primo!

Dopo il (positivo) test di Misano Adriatico con la Yamaha YZF R1 Superbike la domanda è banale: riuscirà a correre al Sachsenring Valentino Rossi? La risposta, al momento, è “ni”: c’è la volontà di provarci, ma allo stesso tempo nei 26 giri percorsi è stato avvertito un forte dolore alla gamba destra infortunata lo scorso 5 giugno al Mugello, oltre che alla spalla che tanto l’ha fatto penare sin dalla caduta nel mese di aprile in allenamento con la moto da cross. Valentino Rossi ha espresso il proprio parere al riguardo nel comunicato divulgato dall’ufficio stampa del Fiat Yamaha Team, con la dichiarazione che qui riportiamo. “Abbiamo svolto questo test per capire adesso dove dobbiamo lavorare da qui in avanti per verificare se posso o meno guidare la moto“, ha spiegato Valentino. “Il test è stato positivo perchè almeno sono riuscito a salire in sella, ma correre in MotoGP è tutta un’altra cosa rispetto ad un test del genere. Ho avvertito del dolore alla caviglia, ginocchio e alla spalla: nello specifico mi mancava del movimento alla caviglia e un pò di forza alla spalla. Mi piacerebbe davvero tornare al Sachsenring, ma è ancora troppo presto per dirlo. Abbiamo ancora 12 giorni di tempo e dobbiamo aspettare e vedere se la mia condizione migliorerà nei prossimi giorni. Devo dire comunque che la Yamaha Superbike è divertente da guidare. In ogni caso mi piacerebbe davvero correre al Sachsenring, ma dobbiamo aspettare un’altra settimana prima di prendere questa decisione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy