MotoGP: Valentino Rossi torna al Sachsenring, è ufficiale

MotoGP: Valentino Rossi torna al Sachsenring, è ufficiale

Domani dovrà passare l’ultimo esame medico in Germania

Commenta per primo!

Ore 16.45: il Fiat Yamaha Team annuncia il ritorno in pista di Valentino Rossi al Sachsenring. La conferma arriva mediante un comunicato realizzato dall’ufficio stampa della squadra ufficiale Yamaha in MotoGP, dal titolo “Lorenzo and Rossi reunited in Germany“.

In poche parole la visita medica della mattinata, con approfonditi esami anche a raggi X, ha dato il via libera per la trasferta del Sachsenring, anche se domani Valentino Rossi dovrà sottoporsi al controllo medico di rito pre-gara, come vuole la prassi in questi casi.

Rossi, infortunatosi il 5 giugno nel secondo turno di prove libere al Mugello con frattura esposta e scomposta di tibia e perone della gamba destra, potrebbe salire in sella alla propria Yamaha YZR M1 MotoGP esattamente 41 giorni dopo l’incidente.

In questi giorni, come risaputo, ha provato la Yamaha R1 Superbike a Misano Adriatico e Brno. Nell’eventualità di un parere negativo dei medici domani nel “check-up” di rito e nell’eventualità di una rinuncia dopo i primi giri del Sachsenring, il Fiat Yamaha Team affiderà la seconda M1 a Wataru Yoshikawa, già in gara a Barcellona, al fianco del leader del mondiale Jorge Lorenzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy