MotoGP: Valentino Rossi “Siamo ancora troppo lontani”

MotoGP: Valentino Rossi “Siamo ancora troppo lontani”

Deve recuperare sette decimi dopo le prime prove a Indy

di Redazione Corsedimoto

Sette decimi sul giro singolo, 1″ sul passo gara. Questo è quanto Valentino Rossi dovrà cercare di recuperare in vista di qualifiche e gara a Indianapolis rispetto a Casey Stoner ed il compagno di squadra Jorge Lorenzo, alle prese con qualche problema di trazione della propria Yamaha M1. Un distacco davvero importante, come commentato dallo stesso Rossi al termine della prima giornata di prove a Indy.

Il feeling con la moto è buono, ma oggi ci è mancato un pò di grip“, spiega Valentino Rossi. “Indianapolis non è una pista facile, ci sono tanti avvallamenti ed è problematico trovare subito la messa a punto. Per questo oggi abbiamo lavorato molto, ma non è abbastanza.

Siamo ancora lontani dai primi, la differenza sul giro è davvero troppa. Domani mattina dobbiamo recuperare questo svantaggio se vogliamo puntare ad una buona posizione in griglia di partenza nelle qualifiche ufficiali“.

La nota positiva arriva dalla condizione fisica quasi completamente recuperata in questa sua quarta gara dal rientro in pista post-infortunio del Mugello.

La condizione fisica è migliorata, mi sento bene anche se ho ancora un pò di dolore. Di questo non ne sono preoccupato, è sicuramente una buona notizia“, ha concluso il 9 volte Campione del Mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy