MotoGP: Valentino Rossi “Sarà dura per le gomme”

MotoGP: Valentino Rossi “Sarà dura per le gomme”

Parla il leader della prima giornata a Jerez, Valentino Rossi

Commenta per primo!

Finalmente un inizio come si deve! Così deve aver pensato Valentino Rossi, leader dopo il primo turno di prove a Jerez, rifilando sostanziosi distacchi agli inseguitori: 3 decimi e spiccioli a Capirossi, sei tondi tondi a Casey Stoner, il rivale a suo dire più diretto per la classifica. L’otto volte Campione del Mondo ha iniziato nel verso giusto il weekend in Andalusia, anche se, incontentabile, afferma che c’è ancora qualcosa da sistemare.

E’ sicuramente positivo dopo due gare difficili per noi iniziare subito con il miglior tempo“, afferma il Campionissimo di Tavullia. “Per questo che oggi abbiamo fatto qualche modifica alla moto, cercando di non riscontrare più i problemi delle prime gare e devo dire che ci siamo anche riusciti“.

La soddisfazione viene dal fatto che il pilota Fiat Yamaha è rimasto sempre e costantemente il pilota più veloce in pista. “Sono felice perchè sia con le due gomme morbide che abbiamo a disposizione che con la mescola più dura sono sempre stato io ad andar più forte: le modifiche hanno funzionato bene, anche se c’è ancora qualcosa su cui dobbiamo lavorare“.

Che aspetto? Ce lo spiega proprio Valentino: “Con questo caldo (oggi quasi 40° sull’asfalto, ndr) le gomme mi danno qualche preoccupazione sulla distanza pensando a domenica. Per questo che dobbiam trovare un set-up che riesca a preservare gli pneumatici“. Un pò il problema di tutti, anche se Valentino Rossi è quello messo, oggettivamente, meglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy