MotoGP: Valentino Rossi “Quarto è un buon piazzamento”

MotoGP: Valentino Rossi “Quarto è un buon piazzamento”

Dopo le difficoltà a Indianapolis conclude 4°

di Redazione Corsedimoto

Un quarto posto, vista la piega presa dal week-end di Indianapolis in prova, è quasi un mezzo successo. Per Valentino Rossi, la gara sullo storico circuito statunitense è risultata più ardua del previsto, con il pilota Fiat Yamaha messo alla croce dal caldo torrido comparso sulla pista americana nella giornata di domenica, che ha messo a dura prova la forma fisica del pesarese, di certo non perfetta dopo il recupero dall’infortunio.

Dopo le tre cadute in prova, il “Dottore” è riuscito a mettere assieme una prova onesta, terminando in quarta posizione e risultando il terzo pilota Yamaha al traguardo, dietro al suo successore in ufficiale Ben Spies ed all’ancora compagno di squadra Jorge Lorenzo. La prova di settimana prossima di fronte al caloroso pubblico di Misano, sarà determinante per testare la condizione psicologica del nove volte campione, oltre a quella fisica.

“Tenendo conto del weekend che abbiamo vissuto, questa è stata una buona gara per noi” commenta Valentino Rossi. “Quarto è un buon piazzamento viste le circostanze, ma la cosa importante è che il mio ritmo in gara è stato buono e mi sento molto più a mio agio sulla moto.

Ho fatto dei buoni giri e non ero molto lontano dalle altre Yamaha, ma sfortunatamente ho pagato troppo la mancanza di forma fisica con questo caldo, e nel finale ho dovuto smettere di spingere poiché non avevo più forza rimanente nel corpo. Sono contento comunque, poiché siamo tornati ad un buon setting e ho guidato bene, e se si considerano le tre piccoel cadute rimediate, il quarto posto non è poi così male. Ora guardo con impazienza in direzione di Misano, la mia gara di casa”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy