MotoGP: Valentino Rossi “Possiamo solo pensare al 2012”

MotoGP: Valentino Rossi “Possiamo solo pensare al 2012”

Ancora una gara difficile in Spagna, 10° sul traguardo

Commenta per primo!

Ripercorrendo il week-end al Motorland Aragon, Valentino Rossi in ogni sessione ha incontrato qualche piccolo-grande problema. Anche la gara non ha fatto eccezione, con una partenza in corsia box per l’adozione del settimo motore ed un calo eccessivo di rendimento del pneumatico posteriore. A Valentino e la Ducati non resta dunque che lasciarsi alle spalle l’ennesimo fine settimana difficile di questa stagione e, come dichiarato già a più riprese, pensare soltanto al futuro..

“E’ stata sicuramente una gara difficile anche se, obiettivamente, potevamo andare un pochino meglio di così”, ammette Valentino Rossi. “Abbiamo usato le regolazioni di ieri mattina con le quali avevo fatto dei buoni giri con una gomma molto usata. Purtroppo in gara invece abbiamo avuto dei problemi con la gomma posteriore, che scivolava molto più che in prova, e che quindi si è consumata molto rapidamente.

Detto questo, non siamo ancora dove dovremmo essere. Stiamo lavorando su diversi fronti, con soluzioni a breve termine che però non possono essere risolutive, e altre più a lungo termine che spero comunque possano portare dei miglioramenti più sostanziali.

Vedremo cosa penseranno a casa, per ora siamo ancora abbastanza lontani e dato che il tempo è il nostro nemico più grande durante le gare continueremo a lavorare anche sullo sviluppo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy