MotoGP: Valentino Rossi, OK l’operazione alla spalla

MotoGP: Valentino Rossi, OK l’operazione alla spalla

Oltre due ore d’intervento, almeno 90 giorni di riposo

Commenta per primo!

Operazione riuscita, si pensa al recupero in vista dei test del 1-3 febbraio a Sepang. Valentino Rossi oggi, dopo vari “depistaggi”, è stato sottoposto all’intervento chirurgico alla spalla che tanto l’aveva fatto penare nel corso di questa stagione dopo l’infortunio rimediato, in allenamento, con la moto da cross nel mese di aprile.

Come riporta il sito ufficiale della MotoGP, Rossi è stato operato presso l’ospedale Cervesi di Cattolica dal Dottor Alex Castagna dell’istituto Humanitas di Milano e dal Dottor Giuseppe Porcellini dell’unità operativa di Chirurgia della Spalla e del Gomito dell’Azienda USL di Rimini.

L’operazione, durata ben due ore, è consistita nell’intervento in artroscopia sui due tendini, il sopraspinato e il capolungo, oltre che sulla cartilagine della cercina glenoidale. Nello specifico non è stato necessario il classico taglio chirurgico, ma nell’intervento sono bastati tre piccoli fori nei quali sono state introdotte le sonde ecoguidate.

Il Dottor Giuseppe Porcellini ha parlato di tempi di recupero intorno ai 90 giorni, anche se il nuovo pilota Ducati farà di tutto per provare a inizio Sepang la Desmosedici GP11 con le ultime novità preparate dalla casa di Borgo Panigale dopo il test di Valencia dei scorsi giorni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy