MotoGP: Valentino Rossi “Oggi condizioni al limite”

MotoGP: Valentino Rossi “Oggi condizioni al limite”

Settimo nelle prove di Phillip Island, ma non preoccupato

Commenta per primo!

Reduce dalla ritrovata vittoria, la prima dopo l’infortunio, conquistata a Sepang, Valentino Rossi a Phillip Island puntava a ben figurare sin dalle inaugurali prove libere del Gran Premio d’Australia per verificare nuovamente (o meglio, definitivamente…) le condizioni della spalla infortunata. Il meteo non è stato d’aiuto, non consentendo al 9 volte Campione del Mondo di dare il massimo nell’ora di prove a disposizione, restando lontano dalle posizioni di vertice per non prendersi rischi inutili.

Settimo dopo le prove del venerdì a 1″4 dal suo compagno di squadra e iridato 2010 Jorge Lorenzo, Rossi non si è detto preoccupato di questo risultato, di più per le condizioni climatiche con il forte vento e le basse temperature che hanno reso quasi impossibile girare oggi sul tracciato australiano.

Oggi il meteo è stato incredibile“, spiega Valentino Rossi, “guidavamo davvero al limite delle possibilità, non era facile restare in sella alla moto. E’ ancor più inspiegabile perchè ieri il tempo qui era bellissimo, le condizioni qui cambiano in poco tempo. Spero per domani che vada meglio, ma non ho grandi speranze vedendo le previsioni metereologiche.

La mia moto comunque oggi era veloce, eravamo a posto con il set-up e avevo un discreto feeling, tutto sommato posso esser abbastanza soddisfatto anche perchè non ho spinto al massimo con queste condizioni.

Penso che possiamo sicuramente migliorare, ma dobbiamo aspettare e vedere le evoluzioni del clima in vista per domani. Sicuramente noi speriamo per il sole“, ha concluso il 9 volte Campione del Mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy