MotoGP: Valentino Rossi “Meno dolore del previsto”

MotoGP: Valentino Rossi “Meno dolore del previsto”

Inizia il lavoro 2011 con la Ducati nei test di Sepang

Commenta per primo!

Dodicesimo tempo a 1″7 dalla vetta, ma Valentino Rossi riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno al termine della prima giornata di prove a Sepang. Rispetto al test di settimana scorsa a Misano con una 1198 ha sofferto di meno, individuando oltretutto le aree dove lavorare sulla propria Ducati Desmosedici GP11. L’odierno 2’03″365 ed i 41 giri percorsi sono soltanto un inizio in vista, rimandando le prime valutazioni del caso alla conclusione delle prove previste per la giornata di giovedì.

Poche volte sono stato così contento per un dodicesimo posto“, spiega Valentino Rossi. “Dopo i test di Misano eravamo abbastanza pessimisti, dato che avevo sentito veramente molto male. Qui invece è andata meglio, soprattutto questa mattina quando siamo riusciti a fare venti, venticinque giri con una buona velocità.

Abbiamo ancora tanto lavoro da fare, ma abbiamo anche fatto parecchie cose: abbiamo lavorato sulla posizione di guida e stiamo cercando di capire, dei tanti dettagli che possiamo regolare sulla moto, quali siano le soluzioni migliori. La Ducati non va cambiata nel suo dna, dobbiamo sfruttarne i lati positivi e migliorare altri.

Purtroppo nel pomeriggio ho perso molta forza e ho fatto più fatica ma alla fine sono riuscito a fare un’altra buona quindicina di giri. Diciamo che al momento ho parecchio dolore e poca forza mentre sarebbe meglio il contrario! Le difficoltà maggiori le ho in rettilineo e nelle frenate forti verso destra, come la curva 1 e la curva 4: solo lì perdo un buon secondo, mentre per il resto va già bene perché rispetto a Valencia riesco a guidare meglio e la moto è migliorata.

La cosa importante sarebbe riuscire a riposare bene stanotte per recuperare un po’ di mobilità, per fare altri 30, 40 giri domani. Proseguiremo con massaggi rilassanti e ghiaccio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy