MotoGP: Valentino Rossi “La stagione 2011? Disastrosa”

MotoGP: Valentino Rossi “La stagione 2011? Disastrosa”

Spera nel riscatto Ducati per la stagione 2012

Commenta per primo!

Tempo di Rally, ma anche l’occasione per pensare già alla prossima stagione. Tra i grandi favoriti per la vittoria finale al Rally di Monza, Valentino Rossi non si è sottratto alle domande dei giornalisti al termine della prima tappa dell’evento in programma questo fine settimana all’Autodromo brianzolo. Senza troppi giri di parole, ha comprensibilmente giudicato “disastrosa” la propria stagione 2011, la prima da pilota Ducati.

Il bilancio è abbastanza disastroso, penso sia stata una delle mie peggiori stagioni da quando corro, se non la peggiore. Il regalo di Natale pertanto viene di conseguenza: spero che mi porti sotto l’albero una GP12 competitiva.

Questo è un momento molto importante per l’anno prossimo perchè tutti in Ducati stanno lavorando, Preziosi e tutti gli ingegneri“, ha dichiarato a Sky Sport 24. “Avremo una moto abbastanza diversa. Speriamo sia pronta prima possibile, già da febbraio così da poterla provare. Nei primi test vedremo se siamo riusciti a migliorarci, se riesco ad esser più veloce e competitivo rispetto a quest’anno. Speriamo…

Valentino non poteva non parlare di Marco Simoncelli, un amico che gli manca “Molto, moltissimo. In questi giorni mi è capitato spesso di pensare al Sic, l’abbiamo portato noi qui nel giro dei traversi insieme a Graziano. Manca tanto qui a Monza, ha corso per diversi anni il Rally ed era tra i piloti più simpatici ed apprezzati dal pubblico“, ha concluso il 9 volte Campione del Mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy