MotoGP: Valentino Rossi “La GP11.1? Bel potenziale”

MotoGP: Valentino Rossi “La GP11.1? Bel potenziale”

Subito protagonista, secondo nella prima sessione di Assen

Commenta per primo!

Si tratta soltanto del primo turno di prove libere, oltretutto disputato su asfalto bagnato, ma Valentino Rossi all’esordio con la Ducati Desmosedici GP11.1 (motore 800cc, telaio della 1000, la GP12) ha tutte le ragioni per mostrarsi fiducioso e soddisfatto. Subito il secondo tempo, ma anche un buon feeling con una moto che, a suo dire, riesce a guidarla nella maniera più “Naturale” possibile rispetto alla GP11 “standard”.

Posso dire, anche se abbiamo fatto soltanto un turno di prove, che le sensazioni sono buone“, afferma Valentino Rossi. “Sul bagnato anche la GP11 non andava male, ma la nuova moto mi è piaciuta di più, aspetto soltanto di provarla sull’asciutto: sono molto curioso di verificarne il potenziale al limite.

Purtroppo hanno cancellato la sessione di prove del pomeriggio, per noi era importante proseguire il lavoro che avevamo iniziato con qualsiasi condizione climatica. Domani per fortuna avremo un’ora e mezza di prove, lavoreremo con un’altra strategia perchè si potranno apportare meno modifiche di quanto ci ritroviamo con due sessioni di prove.

Posso comunque dire che per il momento siamo soddisfatti, il nuovo cambio ha migliorato l’accelerazione della moto in uscita di curva e anche il posteriore è più stabile: guido meglio, in maniera più naturale rispetto alla GP11. Ci sono degli aspetti ancora da migliorare, ma per il momento sono fiducioso“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy