MotoGP: Valentino Rossi “Eravamo preoccupati”

MotoGP: Valentino Rossi “Eravamo preoccupati”

Il Campione del Mondo festeggia con merito la vittoria di Jerez

E sono 98: questo il numero di successi per Valentino Rossi nel Motomondiale, ad un passo dai 100 che potrebbe, in caso di vittoria a Le Mans, celebrare nel GP di casa al Mugello. A Jerez il “Dottore” ha saputo conquistare un successo che lo porta per la prima volta in questa stagione al comando della classifica di campionato anche se, a suo dire, è stata dura.

All’inizio eravamo un pò preoccupati perchè soprattutto sabato non riuscivo a guidare come volevo“, afferma Valentino. “Con la squadra abbiamo poi sperimentato qualcosa nel Warm Up che alla fine ci ha consentito di recuperare in gara“.

Grazie al team Fiat Yamaha Valentino ha così potuto ridurre il gap e viaggiare al meglio della propria condizione per il primo trionfo stagionale.

Alla partenza non sono partito proprio bene, per cui ho dovuto iniziare una serie di sorpassi per non lasciar scappare via i piloti davanti. Dopo aver passato Stoner ho cercato di recuperare Pedrosa, ma non è stato facile: quando lui è in fuga è difficile riprenderlo. Ci sono riuscito e questa è una vittoria molto importante“.

Adesso Rossi comanda a quota 65 in campionato, precedendo di 11 lunghezze Casey Stoner e di 24 la coppia composta da Pedrosa e Jorge Lorenzo, caduto a quattro giri dal termine quando era in quarta posizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy