MotoGP: Valentino Rossi “Dobbiamo capire i problemi”

MotoGP: Valentino Rossi “Dobbiamo capire i problemi”

Solo quarto a Estoril, ma 18 punti avanti in classifica

Commenta per primo!

Quarto posto, 20″ di svantaggio da Jorge Lorenzo e 12 punti persi in classifica. Una gara impensabile per Valentino Rossi, costretto a chiuder soltanto in quarta posizione a Estoril per problemi alla propria Yamaha M1. Necessario quindi fare un pò il punto della situazione per capire quali sono stati i problemi che hanno condizionato l’intero weekend in Portogallo.

E’ stata una gara molto difficile per me“, afferma Valentino Rossi. “Non sono mai stato in grado di esser veloce, perchè non avevo grip al retrotreno e le nostre gomme non hanno funzionato bene, anche se penso sia più che altro un problema di set-up. Dopo pochi giri ero già in grande difficoltà, ho capito subito che questa non sarebbe stata la nostra gara“.

Un problema portato avanti sin dal primo turno di prove del venerdì, non risolto con un passo sempre lontano da Lorenzo, ma non solo.

In tutte le sessioni di prove abbiamo avuto qualche problema“, prosegue Rossi, “ma oggi pensavo che sarei stato in grado almeno di lottare con Stoner e Pedrosa, ma loro avevano un altro passo e non erano raggiungibili per me. Già da venerdì avevo 3 decimi di svantaggio sul passo, ed è rimasto lo stesso svantaggio per tutto il weekend. Qui a Estoril avevamo sofferto l’anno scorso e anche oggi non è andata diversamente, è un peccato che siamo giù dal podio ma adesso abbiamo altre tre gare su circuiti a noi favorevoli“.

Adesso non resta che pensare a Phillip Island, dove in un circuito dove vinse più volte in questi anni dovrà difendere i 18 punti di vantaggio dall’assalto di Jorge Lorenzo.

Dobbiamo pensare gara per gara e dobbiamo lavorare per capire quale sia stato il problema di oggi: è necessario farlo entro Phillip Island, dobbiamo arrivar lì a posto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy