MotoGP: Valentino Rossi “A Silverstone per migliorare”

MotoGP: Valentino Rossi “A Silverstone per migliorare”

Dopo il 5° posto di Barcellona punta a qualcosa di più

Commenta per primo!

Assente lo scorso anno, non mancherà questo fine settimana a Silverstone Valentino Rossi, costretto a scoprire da zero (o quasi) il rinnovato tracciato “Arena GP” dove ha provato di recente con una Ducati 1198 stradale. Il nove volte Campione del Mondo non si aspetta miracoli per l’appuntamento oltremanica del Motomondiale, consapevole della forza degli avversari e dell’attuale livello di competitività in sella alla Desmosedici GP11.

Senza porsi obiettivi, Rossi pensa soltanto a migliorare la messa a punto e l’affiatamento con la Ducati, al fine di dar vita ad una seconda parte della stagione 2011 con ben altre ambizioni.

Silverstone è una gran pista, difficile e molto veloce“, spiega Valentino Rossi. “Venerdì comincerò con un piccolo gap perché purtroppo l’anno scorso non vi ho corso e quindi non ho mai girato con la MotoGP, ho fatto solo una ventina di giri con una 1198 da strada. Dovrò imparare bene e rapidamente la pista che è molto tecnica, con diversi punti ciechi dove le traiettorie sono molto importanti. Una cosa che si aggiunge al lavoro sulle regolazioni della moto.

Comunque vediamo, stiamo capendo sempre di più come agire sulla messa a punto della GP11 mentre, contemporaneamente, in Ducati continua il lavoro di sviluppo. Ci resta ancora da fare ma le aree su cui lavorare ci sono chiare e siamo tutti concentrati e determinati a migliorare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy