MotoGP: Valentino Rossi a Laguna Seca “Campionato aperto”

MotoGP: Valentino Rossi a Laguna Seca “Campionato aperto”

La vigilia del Dottore dopo la centesima vittoria di Assen

Commenta per primo!

Cento vittorie, leadership di campionato, ed ecco Valentino Rossi pronto a vincere ancora a Laguna Seca. Si ripensa al 2008 e a quella strepitosa battaglia con Casey Stoner, con il “Dottore” determinato a portare a 101 il computo delle affermazioni nel Motomondiale. Questo il suo obiettivo, in quello che è sempre uno dei Gran Premi più intensi della stagione.

Lo splendido ricordo della centesima vittoria è ancora fresco, ma adesso abbiamo appena un paio di giorni per recuperare prima della prossima gara, ed è dura per tutti“, spiega Valentino Rossi. “Dobbiamo cercare di rilassarci per quanto è possibile e ricaricarci un po’, perché Laguna propone sempre week-end duri e spesso caldi. L’anno scorso il confronto con Stoner è stato formidabile e, per quanto mi riguarda, uno dei fattori chiave della stagione, nonché una vittoria molto importante. Un bel ricordo. Penso che anche quest’anno sarà dura perché Lorenzo è in gran forma ed anche Stoner, ne sono sicuro, sarà al meglio“.

La lotta in casa Fiat Yamaha con Jorge Lorenzo sarà uno dei temi del Red Bull US Grand Prix, ma anche la voglia di bissare il trionfo del 2008 in uno dei circuiti più belli ed affascinanti del calendario iridato.

Laguna è un gran bel posto dove gareggiare, ed un tracciato emozionante. Prima farò anche visita, e mi interessa molto, alla Yamaha Us. Il campionato è decisamente aperto; è necessario rimanere concentrati e tornare, dopo Assen, alla normalità per incassare, se ci si riesce, un altro buon risultato questo fine settimana“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy