MotoGP Valencia Warm Up: Nicky Hayden si ritrova in testa

MotoGP Valencia Warm Up: Nicky Hayden si ritrova in testa

Miglior tempo davanti a Lorenzo e Stoner, Rossi 8°

Commenta per primo!

Gomme dure o morbide in vista delle gare? Le temperature basse sembrano invitare i piloti alla seconda opzione con tutti, o quasi, in pista con questa configurazione nel Warm Up della MotoGP all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia dove Nicky Hayden ha spiccato il miglior tempo sul tracciato dove nel 2006 vinse il suo primo ed unico titolo mondiale. Il “Kentucky Kid”, seguito al proprio box dal fratello Roger (a piedi per il 2011, anche se ha provato in questi giorni proprio una Ducati 848 della Daytona SportBike), ha fermato i cronometri sull’1’33″247, quanto basta per lasciare Jorge Lorenzo in seconda e Casey Stoner in terza posizione rispettivamente a 31 e 142 millesimi.

Insomma, anche se è solo il Warm Up con 20 minuti a disposizione, Ducati in gran spolvero a Cheste come dimostra Hector Barbera in settima posizione, addirittura davanti a Valentino Rossi che una Desmosedici la proverà da martedì e per il momento si ritrova all’ottavo posto consapevole di poter disporre in ottica 2011 di una moto a dir poco competitiva soltanto da “affinare” qua e là.

Il nove volte iridato paga in questo Warm Up mezzo secondo dalla vetta, in compagnia di Dani Pedrosa in risalita con il quarto tempo seguito da Colin Edwards e Marco Simoncelli con un passo vicino al podio, preceduto soltanto dai primi tre della classifica di questa sessione.

Nessuna caduta da registrare, per completare il bilancio degli italiani Andrea Dovizioso è 10°, Loris Capirossi 13° all’ultima gara con Suzuki, 15° Marco Melandri da giovedì in sella alla Yamaha R1 Superbike proprio qui a Valencia salutando la MotoGP dove è stato nel 2005 vice-campione del mondo. L’appuntamento per il via della corsa alle 14:00 con Casey Stoner in pole davanti a Lorenzo e Simoncelli, quarto in griglia Valentino Rossi.

MotoGP World Championship 2010
Valencia, Classifica Warm Up

01- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – 1’33.247
02- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.031
03- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.142
04- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.374
05- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.470
06- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.525
07- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.531
08- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.562
09- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.563
10- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.606
11- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.777
12- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.792
13- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.953
14- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.955
15- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.982
16- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.091
17- Carlos Checa – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.162

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy