MotoGP Valencia Warm Up: Josh Hayes, che sorpresa!

MotoGP Valencia Warm Up: Josh Hayes, che sorpresa!

Monta le slick ed è il più veloce davanti ad Aoyama e Stoner

Commenta per primo!

Pista “umida”, si gira con le rain, anche se negli ultimi minuti qualcuno propende per “rodare” le slick in vista di una corsa dalle molteplici incognite offerte dalle mutevoli condizioni climatiche. Ci ha provato Josh Hayes, bi-campione American Superbike con cinque titoli AMA in carriera, con il risultato di spiccare il miglior riferimento cronometrico allo scadere in 1’40″469 in sella alla Yamaha YZR M1 del team Tech 3 lasciata libera dall’infortunato Colin Edwards. All’esordio in MotoGP e, se vogliamo, nel motociclismo “europeo” (soltanto tre gare con buoni risultati nel Mondiale Supersport 2008), “Hurricane” ha sorpreso tutti a cominciare dal boss Tech 3 Herve Poncharal, quasi… senza parole al muretto box.

Con Hayes, seguito ai box dalla moglie-pilota Melissa Paris, sorpresa dei 20 minuti di Warm Up pre-gara, non è da meno Hiroshi Aoyama che nella sua ultima gara in MotoGP monta le slick e spicca il 2° tempo davanti a Casey Stoner, l’unica costante e/o certezza del week-end, nettamente il più veloce in condizioni di “bagnato” con la Honda RC212V Campione del Mondo 2011.

A seguire in classifica figura in quarta posizione un acciaccato Andrea Dovizioso, alla ricerca di un buon risultato per amministrare la terza piazza in campionato ai danni di Dani Pedrosa soltanto 15° a 7″ dalla vetta in questo Warm Up. Nella top-10 non mancano invece Nicky Hayden e Loris Capirossi, 6° con casco e tuta “iridati” per celebrare la sua ultima presenza (328esima in carriera) nel Motomondiale.

Passando a Valentino Rossi, per il 9 volte Campione del Mondo arriva l’ottavo riferimento cronometrico a 5″ dalla vetta in un Warm Up davvero irripetibile, aspettando tra pochi minuti di ricordare Marco Simoncelli con il “Minuto di casino” e tutte le moto in pista.

MotoGP World Championship 2011
Valencia, Classifica Warm Up

01- Josh Hayes – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – 1’40.469
02- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.627
03- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 3.301
04- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 4.360
05- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 4.652
06- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 5.027
07- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 5.090
08- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 5.212
09- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 5.283
10- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 5.326
11- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 5.459
12- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 5.689
13- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 5.815
14- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 7.278
15- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 7.288
16- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 7.556

Alesso Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy