MotoGP: ufficiale, Marco Simoncelli con Honda dal 2010

MotoGP: ufficiale, Marco Simoncelli con Honda dal 2010

Correrà con il team Gresini, contratto di un anno

Commenta per primo!

Per il motociclismo italiano questa è una giornata importante. Marco Simoncelli è il nuovo pilota del team Honda Gresini per la prossima stagione, con l’annuncio arrivato nel tardo pomeriggio al TT Circuit Van Drenthe di Assen. La stretta di mano tra il Campione del Mondo 250cc in carica e Fausto Gresini è la sintesi di una trattativa definita in queste settimane, tra smentite di rito (alcune in contrasto diretto tra le parole di Simoncelli, Gresini e di Carlo Pernat), ed un accordo per il momento valido per il solo 2010, con naturalmente la possibilità di proseguire il rapporto la stagione successiva.

Marco Simoncelli approderà così nella top class dopo quattro stagioni nella quarto di litro, un titolo mondiale (per il momento) e la voglia di confermarsi vincente anche tra i “grandi”. Tra le varie possibilità (Yamaha Tech 3 e Ducati Pramac) ha scelto la più logica e sicura: un team di indubbio spessore (il migliore tra quelli “satellite”), un evidente legame con la casa madre, una moto, la Honda RC212V, più “facile” rispetto alla scorbutica Ducati Desmosedici e con meno pressioni di una iper-competitiva Yamaha YZR M1.

Dalla parte sua Fausto Gresini si è assicurato, oltre la riconferma della sponsorizzazione San Carlo, un top rider gradito alla Honda (specialmente alla filiale italiana) con il quale tornare al vertice, dopo le difficoltà incontrate quest’ano con Toni Elias e Alex De Angelis.

Marco ha nel suo DNA quella grinta e carattere che noi desideriamo appartengano ad un pilota e siamo certi che insieme vivremo esaltanti emozioni“, ha dichiarato Fausto Gresini. “Marco ha dimostrato in questi ultimi due anni di avere grandi qualità per poter diventare un protagonista anche della massima categoria, oltre ad essere un ottimo e simpatico comunicatore. Con lui abbiamo trovato subito grande feeling e questo ha facilitato il dialogo verso un accordo che lo legherà contrattualmente a noi per la stagione 2010. Anche Honda stima molto Simoncelli e ritiene che sia un pilota con grandi potenzialità quindi, Honda, non può che augurare un benvenuto a Simoncelli per la prossima stagione. Avere Marco nel team ci proietta tutti verso nuovi e importanti obiettivi“.

Questo accordo è stato voluto così presto sia da Gresini, che ha così potuto proporre un progetto a Honda e sponsor, sia dallo stesso Simoncelli per aver meno pressioni per il futuro: da adesso in avanti dovrà/potrà concentrarsi solo sul riconfermarsi campione del mondo. Per la MotoGP si penserà da novembre, con già un contratto, importante, in tasca.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy