MotoGP: ufficiale, le 1000cc dal 2012 e nuovo regolamento

MotoGP: ufficiale, le 1000cc dal 2012 e nuovo regolamento

Nuovi dettagli sulle nuove MotoGP del 2012

Commenta per primo!

Attraverso un comunicato la FIM, Federazione Motociclistica Internazionale, ha ufficializzato il ritorno delle 1000cc per la MotoGP 2012, con qualche aggiunta. In sostanza si tratta delle normative approvate dalle case e, sostanzialmente, dalla “Grand Prix Commission” in occasione dei test di Sepang, ratificata in un’odierna riunione a Barcellona con la presenza di Carmelo Ezpeleta (Dorna), Claude Danis (FIM), Hervé Poncharal (IRTA), Takanao Tsubouchi (MSMA) con la partecipazione di Ignacio Verneda (FIM Sports Director), Javier Alonso (Dorna) e Paul Butler (Segretario).

Prima di addentrarci meglio nel dettaglio tecnico in un successivo articolo, principalmente i motori previsti sono da 1000 centimetri cubici, 4 cilindri, alesaggio di 81mm, serbatoio di 21 litri, peso di 153 kg, mentre le 800cc (che continueranno a correre insieme alle nuove moto) si attesteranno sui 150 kg. Motori? Come adesso, 6 a stagione per pilota.

Per le squadre rientranti nel “CRT” (Claiming Rule Teams), elenco di squadre che sarà ufficializzato il prossimo mese di maggio, ci sarà la possibilità di disporre di 12 motori per campionato ed adottare un serbatoio di 24 litri.

Quali saranno questi team? Privati (FB Corse, Inmotec) e, chissà, anche magari qualche casa ufficiale in difficoltà (Suzuki?): per questo bisognerà aspettare il maggio prossimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy