MotoGP: ufficiale, Danilo Petrucci firma con Pramac Ducati

MotoGP: ufficiale, Danilo Petrucci firma con Pramac Ducati

Contratto per le stagioni 2015 e 2016 con Pramac

Commenta per primo!

Mancava solo l’ufficialità a siglare l’accordo tra da Danilo Petrucci ed il Pramac Racing. Dopo tre stagioni con il team IodaRacing, prima con la Ioda TR003 poi con la Suter-BMW ed infine con l’ART, per il 24enne pilota ternano si spalancano le porte della Ducati, chiamata a sostituire Andrea Iannone passato nel team “factory” della Casa di Borgo Panigale.

Con la Casa bolognese il pilota del gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato ha conquistato nel 2011 il titolo italiano Superstock 1000, contendendo a Davide Giugliano l’alloro nella FIM Cup. Undicesimo nell’ultimo rocambolesco GP di Aragon, Petrucci ha siglato un accordo che lo legherà al Pramac Racing per le stagioni 2015 e 2016, andando ad affiancare il riconfermato Yonny Hernandez.

Sono molto felice di aver trovato l’accordo con Pramac Racing, un team che ha dimostrato grande attenzione e capacità nel favorire la crescita di giovani piloti“, ha dichiarato Danilo Petrucci. “Sono inoltre orgoglioso ed estremamente motivato per la possibilità di salire in sella ad una Ducati, anche alla luce del rapporto di reciproca stima che si è consolidato in questi anni con la casa di Borgo Panigale.

E’ questo per me un grande trampolino di lancio e cercherò di dare tutto per sfruttare al massimo questa opportunità per la quale ringrazio Pramac Racing. Volevo infine ringraziare Giampiero Sacchi per avermi dato l’opportunità di iniziare a correre ad altissimi livelli in MotoGP“.

Christian Tarragoni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy