MotoGP: tredicesimo titolo costruttori per la Yamaha

MotoGP: tredicesimo titolo costruttori per la Yamaha

Vittoria con un round d’anticipo a Estoril

Commenta per primo!

Con un round d’anticipo la Yamaha lo scorso fine settimana ha potuto festeggiare la conquista del titolo costruttori, completando così per il terzo anno consecutivo il “Triple Crown”, la vittoria di tutti e tre i campionati della MotoGP (piloti, marche, team).

Per la Yamaha si tratta del 13° titolo costruttori nella classe regina, il 36° in assoluto nel Motomondiale. In precedenza la casa di Iwata aveva trionfato in 500cc/MotoGP nel 1974, 1975, 1986, 1987, 1988, 1990, 1991, 1993, 2000, 2005 e nelle ultime tre stagioni.

A portare più punti per la Yamaha quest’anno nella classifica è stato Jorge Lorenzo, 293 dei 379 conquistati, seguito da Valentino Rossi (66 frutto delle vittorie di Losail e Sepang e del terzo posto di Motegi) e da Ben Spies, 20 grazie al secondo posto di Indianapolis.

Nell’era MotoGP la Yamaha ha così pareggiato i conti con la Honda, 4 titoli a testa, con la Ducati che può vantare il trionfo del 2007 in questa particolare classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy