MotoGP: Toni Elias fa visita alla factory LCR Honda

MotoGP: Toni Elias fa visita alla factory LCR Honda

Incontro con tutto lo staff con cui lavorerà nel 2011

Commenta per primo!

Il Campione del Mondo Moto2 in carica Toni Elias ha fatto visita in questi giorni alla factory del team LCR Honda, sua nuova squadra per la MotoGP. Reduce da un Rally di Monza concluso in 28° posizione di classe S2000 con una Grande Punto Abarth, il pilota spagnolo si è intrattenuto con Lucio Cecchinello ed il suo staff non soltanto per una visita di cortesia, ma anche per programmare al meglio la stagione 2011 che lo vedrà di ritorno nella top class. “Ultimamente sto viaggiando parecchio per premiazioni, interviste“, spiega Toni Elias. “Lo faccio volentieri ma avevo bisogno di sfogarmi un po’ ed il Rally di Monza ci stava a pennello. Era la prima volta che partecipavo ad un rally e non è stato facilissimo ma mi sono divertito un mondo e voglio rifarlo. Ho scoperto un “gioco” nuovo! Prima di tornare in Spagna per proseguire con i miei impegni ho voluto far visita a Lucio e alla squadra presso la divisione tecnica. E’ incredibile la storia e l’atmosfera che si respira lì dentro: ci sono foto, trofei, moto in ogni angolo e tutto il personale (dai tecnici ai ragazzi dell’hospitality, dall’amministrazione al reparto grafico) mi ha accolto calorosamente”. Toni Elias ha già disputato una due giorni di prove a Valencia con la RC212V di LCR Honda, in attesa di tornare in sella per i primi giorni di febbraio a Sepang.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy