MotoGP Test Valencia: 11 giri e Marquez è già al comando

MotoGP Test Valencia: 11 giri e Marquez è già al comando

Sotto ai tempi di Lorenzo e Rossi registrati ieri

Commenta per primo!

Sono bastati 11 giri al Campione del Mondo MotoGP 2013 Marc Marquez per migliorare i riferimenti cronometrici siglati ieri da Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. In sella alla Honda RC213V Factory Spec. 2013, ma con la versione 2014 (riconoscibile esteticamente dalla livrea nero-carbonio e da una nuova presa d’aria per l’airbox) a disposizione, il fenomeno di Cervera all’undicesimo giro di pista ha fermato i cronometri sull’1’30″679: un crono “da qualifica”, meglio rispetto all’1’31″257 siglato ieri da Jorge Lorenzo.

Grande inizio della seconda giornata di test (per lui la prima effettiva: ieri si è potuto permettere un meritato “giorno di riposo”) al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo per Marquez, in pista con un nuovo casco, ma sempre con il #93 che, seppur con qualche modifica, lo accompagnerà anche nella stagione 2014 a scapito del #1 di Campione del Mondo. Scorrendo la classifica, a 352 millesimi figura il proprio compagno di squadra Pedrosa (con la RC213V 2013, ma proprio adesso è sceso in pista con la 2014), medesimo distacco inflitto a Lorenzo, terzo con la M1 2013.

Pochi giri (3 effettivi) per Valentino Rossi, settimo in graduatoria preceduto anche dalle Honda RC213V “Satellite” di Alvaro Bautista (sospensioni Showa, team Gresini) e Stefan Bradl (sospensioni Ohlins, team LCR), ha esordito infine in sella alla Honda RCV1000R “Open” Nicky Hayden, per il momento con soli 12 giri completati ed un crono di 1’34″074.

MotoGP World Championship 2014
Test Valencia, Classifica 2° giorno (Ore 11:30)

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’30.679 (21 giri)
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.352 (13 giri)
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.373 (9 giri)
04- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.747 (18 giri)
05- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 0.758 (12 giri)
06- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.429 (24 giri)
07- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 1.687 (4 giri)
08- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.732 (9 giri)
09- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.018 (12 giri)
10- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.174 (20 giri)
11- Cal Crutchlow – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.266 (6 giri)
12- Nicky Hayden – Power Electronics Aspar – Honda RCV1000R – + 3.395 (12 giri)
13- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 3.782 (6 giri)
14- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 3.963 (9 giri)
15- Mike Di Meglio – Avintia Blusens – FTR Kawasaki – + 4.424 (18 giri)
16- Randy De Puniet – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 4.572 (7 giri)
17- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 7.424 (5 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy