MotoGP Test Sepang: lotta aperta tra Rossi e Stoner

MotoGP Test Sepang: lotta aperta tra Rossi e Stoner

Dovizioso e Capirossi a seguire, bene Spies

Commenta per primo!

Tre giorni di prove finora in questo 2010, per tre volte Valentino Rossi in testa alla classifica. Attenzione però: Casey Stoner è lì. Tutti, o quasi, sono lì: i primi 10 in 1″ e spiccioli. Questo il responso dalla prima giornata (vera) di test Sepang-2 sul circuito malese, dove c’è stato grande movimento in pista per comparazioni decisamente più interessanti rispetto alle prove di inizio mese. Gomme usate con 20 giri alle spalle, qualcuno che tenta subito un long-run, il risultato propone sempre il duello tra Valentino Rossi e Casey Stoner. Con Jorge Lorenzo in infermeria, il Campione del Mondo in carica è stato l’unico al box (diviso di suo) Fiat Yamaha: 2’01″068 il suo miglior tempo, poco più di 1/10 il vantaggio su Casey Stoner. Scrutando la classifica i due non hanno fatto il vuoto, ma selezione sicuramente: gli altri sono ad oltre mezzo secondo, con le buone buone arrivate da Andrea Dovizioso e Loris Capirossi, rispettivamente 3° e 4° con Honda e Suzuki in netta crescita. Per la HRC nuovi telaio, sospensioni e impianto di scarico; per la Suzuki debutto convincente del nuovo propulsore. Ben Spies sempre protagonista Si propone tra i primi anche Ben Spies, quinto di poco davanti al compagno di squadra in Tech 3 Yamaha Colin Edwards, seguito da Dani Pedrosa, caduto alla curva 9 in mattinata. Recupera Mika Kallio, ottavo e primo tra gli altri Ducatisti dopo che a Sepang-1 si era ritrovato sorprendentemente in ultima posizione. Il finlandese, scivolato nel corso della giornata, rimonta e precede un rookie di livello quale Alvaro Bautista, sempre più a suo agio con moto e categoria, nonchè Marco Melandri migliore tra i “clienti” Honda con inevitabili progressi che lo annunciano, in prospettiva, tra i piloti in lizza per le posizioni che contano. Difficile l’ambientamento alla MotoGP per Marco Simoncelli, ultimo tra i piloti “titolari2 con oltre 2” di svantaggio dalla vetta. Meglio è andata al suo ex-rivale in 250cc, Hiroshi Aoyama, 12° con 1″3 di gap in sella alla Honda del debuttante team Interwetten, vicino a Nicky Hayden dolorante al braccio destro recentemente operato (sindrome compartimentale). Marco Simoncelli in difficoltà Le prove proseguiranno nella conclusiva giornata di domani con l’incognita meteo: le previsioni sono contrastanti, non le sensazioni provenienti da questo terzo giorno di test della MotoGP 2010. MotoGP World Championship 2010 Test Sepang 2, Classifica 1° giorno (Dorna Sports) 01- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 2’01.068 (47 giri) 02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.151 (33 giri) 03- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.563 (52 giri) 04- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.619 (52 giri) 05- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.775 (42 giri) 06- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.829 (35 giri) 07- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.968 (47 giri) 08- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.970 (76 giri) 09- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.010 (34 giri) 10- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.018 (52 giri) 11- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.153 (61 giri) 12- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.351 (57 giri) 13- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.379 (35 giri) 14- Hector Barbera – Aspar Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.417 (62 giri) 15- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.467 (76 giri) 16- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 2.186 (53 giri) 17- Wataru Yoshikawa – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 3.613 (51 giri) 18- Norihiko Fujiwara – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 3.899 (43 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy