MotoGP: Test Sepang, lotta al millesimo tra Pedrosa e Marquez

MotoGP: Test Sepang, lotta al millesimo tra Pedrosa e Marquez

Duello HRC, Rossi è terzo a precedere Lorenzo

Commenta per primo!

Poco più di due ore al termine dell’inaugurale giornata di Test della MotoGP al Sepang International Circuit ed è arrivato il momento di Dani Pedrosa. Dopo Valentino Rossi (leader nella mattinata) e Marc Marquez (al top poco prima della canonica “pausa pranzo”), il vice-Campione del Mondo alle 15:52 in punto ha staccato il miglior riferimento cronometrico in 2’01″314, meglio di 43/1000 rispetto al suo nuovo ed ingombrante (per potenziale) compagno di squadra.

Duello dunque tra i due alfieri HRC al comando della graduatoria, testa-a-testa altrettanto avvincente in casa Yamaha Factory Racing: Valentino Rossi è 3° con un miglior giro in 2’01″584 a 0″270 dalla vetta, soltanto 15/1000 di vantaggio rispetto a Jorge Lorenzo, miglioratosi fino a staccare il crono di 2’01″599.

Sotto il muro del 2’02” figurano anche Stefan Bradl (LCR Honda) e Cal Crutchlow (Yamaha Tech 3), contiene lo svantaggio a meno di 1″ Bautista con la Honda Gresini, 7° lasciandosi alle spalle i collaudatori di Yamaha ed Honda (nonchè Campioni dell’All Japan Superbike) Katsuyuki Nakasuga (2° lo scorso anno a Valencia) e Kousuke Akiyoshi con Nicky Hayden 10° in qualità di prima Ducati con 2″ da recuperare.

Resta in tredicesima posizione Andrea Dovizioso scontando un gap di 2″623 al primo vero test con la Desmosedici GP13, dietro le ART-CRT di Aleix Espargaro e Randy De Puniet figura invece la nuova coppia Ducati-Pramac formata da Andrea Iannone e Ben Spies con 38/1000 a vantaggio dell’esordiente pilota abruzzese. Per completare il quadro degli italiani, Danilo Petrucci ha percorso i primi 2 giri della giornata (in precedenza ha dovuto cedere l’unica Ioda-Suter-BMW al suo nuovo compagno di squadra Lukas Pesek), mentre Claudio Corti si difende bene al secondo test con la FTR Kawasaki del Forward Racing tenendo testa a Pesek, Staring (all’esordio con la FTR Honda CRT del team Gresini), Laverty e Colin Edwards. Alle 18:00 locali, le 11:00 italiane, la sirena di fine giornata.

MotoGP World Championship 2013
Test Sepang, Classifica 1° Giorno (Ore 16:00)

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2’01.314 (43 giri)
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.043 (42 giri)
03- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.270 (45 giri)
04- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.285 (39 giri)
05- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 0.475 (59 giri)
06- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.567 (47 giri)
07- Alvaro Bautista – Go & Fun Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.923 (39 giri)
08- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 1.770 (41 giri)
09- Kousuke Akiyoshi – HRC Test Team – Honda RC213V – + 1.870 (43 giri)
10- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.022 (38 giri)
11- Wataru Yoshikawa – Yamaha Test Team – Yamaha YZF R1 – + 2.142 (40 giri)
12- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.306 (34 giri)
13- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.422 (45 giri)
14- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 2.854 (45 giri)
15- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 2.969 (43 giri)
16- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – 3.734 (38 giri)
17- Ben Spies – Ignite Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 3.772 (21 giri)
18- Takumi Takahashi – HRC Test Team – Honda RC213V – + 3.874 (54 giri)
19- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 4.342 (41 giri)
20- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 4.380 (39 giri)
21- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 4.630 (28 giri)
22- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 5.064 (37 giri)
23- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 5.395 (28 giri)
24- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – ART GP12 – + 5.557 (33 giri)
25- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 5.701 (46 giri)
26- Bryan Staring – Go & Fun Honda Gresini – FTR Honda MGP12 – + 5.730 (41 giri)
27- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 6.645 (2 giri)
28- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 6.892 (25 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy