MotoGP: Test Sepang 2, alle 14 Bautista, Rossi, Lorenzo

MotoGP: Test Sepang 2, alle 14 Bautista, Rossi, Lorenzo

Con la Honda Gresini “Batigas” si porta in testa

Commenta per primo!

Alla “pausa pranzo” dell’inaugurale giornata di Test “Sepang 2” della MotoGP al Sepang International Circuit è Alvaro Bautista, in sella alla Honda RC213V “Factory” del team Gresini, al comando della graduatoria dei tempi. Dopo Jorge Lorenzo (2’02″080) e Valentino Rossi (il primo ad infrangere il muro del 2’02”), l’ex Campione del Mondo 125cc al terzo anno di fila con il team GO&FUN Honda Gresini ha fermato i cronometri sul 2’01″213, miglior prestazione provvisoria della prima giornata di test sul tracciato di Sepang, comprensibilmente lontana dai crono “monstre” di inizio mese.

Per “Batigas” 35 le tornate compiute lasciando a 136/1000 Valentino Rossi, primo leader di giornata e con la Yamaha YZR M1 #46 finora il pilota più attivo con ben 39 giri già a referto. Il “Dottore” ha prontamente risposto al compagno di squadra Jorge Lorenzo, terzo scontando mezzo secondo dalla vetta (e 3/10 dal proprio team mate in Yamaha Factory), seguito nell’ordine da un sempre più convincente Pol Espargaro, Bradley Smith e Stefan Bradl.

In qualità di unico portacolori Repsol Honda in pista complice il forfait per la recente frattura al perone destro di Marc Marquez (difficilmente in pista già settimana prossima per i “Tyre Test” a Phillip Island, più probabile un suo rientro per i Test pre-evento a Losail), Dani Pedrosa figura attualmente ai margini della top-10: decimo in 2’03″154, preceduto, oltre che dalle Ducati Desmosedici GP14 (in configurazione “Factory”) di Dovizioso e Iannone, anche dalla Forward Yamaha FTR “Open” di Colin Edwards.

Restando sempre in questa categoria, Aleix Espargaro 14° è preceduto dalla Desmosedici GP13 di Yonny Hernandez e da Hector Barbera (con la Avintia MotoGP spinta dal propulsore Kawasaki ZX-10R by Akira Technologies), ma davanti alle Honda RCV1000R di Nicky Hayden (con i nuovi colori Drive M7, nuovo main sponsor del team Aspar), Scott Redding e Hiroshi Aoyama, quest’ultimo incappato in una scivolata.

MotoGP™ World Championship 2014
Test Sepang International Circuit, Classifica 1° Giorno (Ore 14:00)

01- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – 2’01.213 (35 giri)
02- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.136 (39 giri)
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.554 (29 giri)
04- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.839 (34 giri)
05- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.271 (30 giri)
06- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.287 (23 giri)
07- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.485 (21 giri)
08- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.572 (25 giri)
09- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Forward Yamaha FTR – + 1.856 (25 giri)
10- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.941 (17 giri)
11- Cal Crutchlow – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.974 (28 giri)
12- Yonny Hernandez – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.494 (22 giri)
13- Hector Barbera – Avintia Blusens – Avintia MotoGP – + 2.664 (24 giri)
14- Aleix Espargaro – NGM Mobile Forward Racing – Forward Yamaha FTR – + 2.851 (8 giri)
15- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 2.895 (24 giri)
16- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 2.920 (29 giri)
17- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 2.934 (32 giri)
18- Randy De Puniet – Team Suzuki MotoGP – Suzuki XRH-1 – + 3.247 (38 giri)
19- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 3.668 (17 giri)
20- Mike Di Meglio – Avintia Blusens – Avintia MotoGP – + 3.672 (32 giri)
21- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Factory Test Team – Yamaha YZR M1 – + 3.944 (20 giri)
22- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Honda RCV1000R – + 4.869 (21 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy