MotoGP: Test a Jerez, comanda Marc Marquez

MotoGP: Test a Jerez, comanda Marc Marquez

Suo il miglior tempo alla “pausa pranzo”

Commenta per primo!

Alla “pausa pranzo” della giornata di Test Post-GP a Jerez de la Frontera Marc Marquez è al comando della classifica dei tempi. Il capoclassifica di campionato, in pista provando diverse soluzioni di elettronica e messa a punto della propria Honda RC213V Factory Spec., ha staccato in 1’38″824 il miglior riferimento cronometrico vicino alla pole siglata sabato da Jorge Lorenzo in 1’38″673, secondo stamane a 0″134 dal connazionale e “rivale” ieri nel corso della gara.

Se i primi due hanno completato già quasi 40 giri (39 per Marc, 37 per Jorge), sono 18 i giri compiuti da Dani Pedrosa, terzo in graduatoria a 155 millesimi dalla vetta seguito da Cal Crutchlow, Alvaro Bautista e i Ducati Andrea Dovizioso e Nicky Hayden, in pista provando la nuova Desmosedici GP13 “Laboratorio”.

Ventinove attualmente i giri completati da Valentino Rossi, ottavo nella schermata dei tempi a 1″014 dalla vetta. Non prenderà parte a questa giornata di prove invece Andrea Iannone, domani “sotto i ferri” presso la Clinica Universitaria Dexeus di Barcellona per l’operazione all’avambraccio destro.

MotoGP World Championship 2013
Test Jerez, Classifica ore 13:00

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’38.824 (39 giri)
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.134 (37 giri)
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.155 (18 giri)
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.628 (26 giri)
05- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.633 (32 giri)
06- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 0.700 (33 giri)
07- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 0.819 (35 giri)
08- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 1.014 (29 giri)
09- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.070 (30 giri)
10- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1.373 (4 giri)
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.413 (35 giri)
12- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1.906 (10 giri)
13- Bryan Staring – GO&FUN Honda Gresini – FTR Honda MGP13 – + 2.357 (26 giri)
14- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – + 2.506 (19 giri)
15- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 2.767 (21 giri)
16- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 2.788 (26 giri)
17- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 2.939 (28 giri)
18- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 3.117 (27 giri)
19- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 4.193 (18 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy