MotoGP: spunta il sole a Sepang, Pedrosa precede Marquez

MotoGP: spunta il sole a Sepang, Pedrosa precede Marquez

Pista asciutta con un poker di Honda in testa

Commenta per primo!

Splende il sole al Sepang International Circuit e, poco prima delle 13:00, si comincia a registrare riferimenti cronometrici interessanti. Con pista asciutta hanno prontamente lasciato la pit-lane i piloti Honda con Dani Pedrosa autore del miglior tempo in 2’00″955, poco meno di 4/10 rispetto al proprio compagno di squadra Marc Marquez incappato questa mattina su pista bagnata in una scivolata senza conseguenze all’altezza della curva 12. Doppietta HRC, poker Honda grazie ad Alvaro Bautista (terzo con la RC213V del team Gresini equipaggiata dalle sospensioni Showa) e Stefan Bradl (soltanto 3 giri, ma già quarto in graduatoria), seguito dagli altri piloti che hanno deciso di sfruttare questa “finestra” di pista asciutta come Bradley Smith, Aleix Espargaro, Karel Abraham, Colin Edwards e Claudio Corti, il primo a lasciare la corsia box poco prima di mezzogiorno staccando subito un promettente crono di 2’05″356 che ha spinto gli altri piloti a tornare in sella. Stefan Bradl subito veloce Sono rimasti invece fermi Jorge Lorenzo (il più veloce nella mattinata su pista bagnata in 2’13″310), Valentino Rossi ed i Ducatisti Nicky Hayden, Andrea Dovizioso, Andrea Iannone e Ben Spies, attesi nuovamente in azione a breve. MotoGP World Championship 2013 Test Sepang 2, Classifica 3° Giorno (Ore 13:00) 01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2’00.955 (14 giri) 02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.399 (9 giri) 03- Alvaro Bautista – Go & Fun Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.784 (8 giri) 04- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.534 (3 giri) 05- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.591 (13 giri) 06- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 3.218 (9 giri) 07- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 3.602 (23 giri) 08- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 3.623 (6 giri) 09- Takumi Takahashi – HRC Test Team – Honda RC213V – + 3.987 (11 giri) 10- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 4.401 (14 giri) 11- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 4.512 (6 giri) 12- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 5.125 (3 giri) 13- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 5.505 (9 giri) 14- Bryan Staring – Go & Fun Honda Gresini – FTR Honda MGP12 – + 7.777 (9 giri) 15- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 12.355 (10 gri) 16- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 13.022 (7 giri) 17- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 14.306 (6 giri) 18- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 14.329 (9 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy